Come George Soros ha fallito la Banca d’Inghilterra Code Trading

Come George Soros ha fallito la Banca d’Inghilterra

Non c’è dubbio che la mossa fatta da George Soros quasi tre decenni fa sia stata brillante. Oggi è ricordato come l’innesco del mercoledì nero. Sai come George Soros è riuscito a fallire la Banca d’Inghilterra?

Tuttavia, si è cimentato in diversi scenari come la filantropia e la scrittura, nonché in attività fortemente legate all’economia.

Se vuoi saperne di più su un uomo versatile e con una grande personalità, resta con noi, ti diremo qualche informazione in più sull’uomo che ha fatto crollare la sterlina britannica.

Chi è George Soros?

Schwartz György, noto come George soros, è un uomo nato a Budapest, il 12 agosto 1930.

Ha vissuto in Inghilterra e ha studiato economia, per poi trasferirsi negli Stati Uniti, acquisendo familiarità con l’iconico quartiere finanziario di Wall Street.

Attualmente è uno degli uomini più ricchi del mondo, elencato come un magnate e investitore finanziario.

Pubblicamente incline all’interventismo economico dello Stato, contrario al liberalismo economico.

In tempi recenti, precisamente un decennio fa, era famoso per aver predetto la crisi finanziaria che ha scosso l’economia globale.

Perché George Soros è così popolare?

È conosciuto in tutto il mondo per essere l’uomo che ha causato il fallimento di Banca d’inghilterra.

Questo episodio si è verificato nel settembre 1992, chiamato Black Wednesday.

Ciò si riferisce alla perdita di miliardi di sterline per lo Stato britannico. Al contrario, Soros ha fatto milioni di profitti.

Nel Codice commerciale offriamo formazione per investire nei mercati finanziari, in altre parole per essere un trader, con un approccio quantitativo. Ti consiglio di iniziare facendo il corso introduttivo gratuito al trading. Qui.

In cosa consisteva il fallimento della Banca d’Inghilterra?

La chiave è investire quando ci sono azioni o mercati che si stanno sgretolando, al solo scopo di fare più soldi.

Nello specifico, il fallimento della Bank of England è stato un balzo della sterlina in un certo momento storico e specifica situazione economica, ovviamente a suo favore.

George Soros ha studiato e messo in discussione una specifica situazione storica nel 1992: l’inflazione che stava vivendo la Germania.

A quel tempo, ogni paese aveva la propria valuta o sistema di cambio, marco in Germania, sterlina inglese in Inghilterra.

C’era un sistema di cambio (ERM), un meccanismo di scambio europeo basato sul marco tedesco. Economicamente, l’Inghilterra era molto limitata e l’ERM era molto stimolante.

Nel frattempo, negli Stati Uniti, a Wall Street, Soros ha analizzato la situazione che minacciava l’Inghilterra e sapeva che la caduta della sterlina era inevitabile, decidendo di investire milioni di dollari alla caduta del tasso di cambio della sterlina.

Quel movimento ha fatto sì che fosse replicato in altri investitori, causando una caduta magistrale, con il mercoledì nero che è stato il giorno in cui Soros vende tutte le sterline che aveva accumulato giorni prima.

Con questo, è riuscito a sconfiggere la banca centrale di un paese in un solo giorno, esercitando il massimo potere e una grande capacità di controllare mercati multimilionari.

A proposito di Soros e del fallimento della Banca d’Inghilterra

Il suo comportamento si è rivelato una persona impulsiva e ostile. Non si preoccupano affatto delle conseguenze delle loro azioni, anche se sono controproducenti per la società.

La sua lettura preferita era la società aperta e i suoi nemici del filosofo Karl Popper.

Le critiche più dure a Soros lo collocano nel gruppo dei magnati che hanno spostato la classe operaia per perseguire i propri interessi.

Nel suo pensiero, Soros ci mostra liberamente l’idea che le catastrofi politiche siano il luogo in cui sorgono opportunità di business, poiché la sua fortuna è stata generata speculando con valute e situazioni politiche estreme.

Se desideri maggiori informazioni relative al mondo del trading e degli investimenti, ti consigliamo di visitare la nostra pagina Codice commerciale, troverai contenuti e formazione importanti per operare nei mercati finanziari.

Leave a Reply