Morningstar ▷▷ Guida completa per trarne il massimo vantaggio [ 2019 ]

Stella del mattino è uno strumento fondamentale per qualsiasi investitore.

Che tu stia cercando dati su fondi comuni di investimento, ETF, piani pensionistici, indici azionari o molte altre cose, sei sicuro di finire su Morningstar.

Ad essere onesti, personalmente quando cerco informazioni su alcuni di questi prodotti finanziari voglio finire in questa pagina come mi sembra il migliore sul mercato.

Oltretutto, non è uno strumento complicato.

Il suo funzionamento è abbastanza semplice ea meno che tu non sia un investitore professionista puoi trovare quello che cerchi in pochi minuti.

In questo articolo ti dirò cos’è Morningstar e come usarlo per analizzare i fondi comuni di investimento, senza dubbio la mia strategia di investimento preferita.

Stella del mattino

Cos’è Morningstar

Morningstar è uno dei comparatori di prodotti finanziari più riconosciuti a livello globale o globale.

È stato creato nel 1984 da Joe Masueto, e sebbene sia iniziato come strumento per analizzare solo i fondi comuni di investimento, già nel 2019 ha più di 500.000 risorse nel database.

La pagina Morningstar Spagna è questa, anche se a seconda del luogo di residenza potresti essere indirizzato a un altro nel tuo paese.

Troverai questo menu nella home page.

Menu Morningstar

Anche se, in effetti, non vado quasi mai alla home page.

Cerco direttamente su google il fondo che mi interessa e accedo alla sua pagina informativa su Morningstar.

Come puoi vedere, non solo puoi cercare informazioni di base, ETF o azioni, ma puoi anche monitorare il tuo portafoglio di investimenti in tempo reale, di cui parlerò anche più avanti.

Inoltre, può essere utilizzato sia da investitori privati ​​che da professionisti.

A cosa serve Morningstar?

Morningstar consente molte cose, anche se personalmente quello che lo uso di più è analizzare i fondi comuni di investimento.

Qualunque sia il fondo a cui sei interessato, lo troverai sul web.

Oltretutto, Morningstar offre le stesse informazioni per ogni fondo, E sempre strutturato allo stesso modo, quindi una volta capito come funziona e cosa cercare puoi farlo quando vuoi.

Uno dei dati principali è il file valutazione del background, che cosa classifica le migliaia di fondi di investimento nel mondo tra 1 stella e 5 stelle.

Questa valutazione è puramente oggettiva e si ottengono solo 5 stelle dal 10% dei fondi esistenti, sulla base dei rendimenti passati, delle commissioni e del rischio del prodotto.

Questa valutazione del fondo può già aiutarti a rimuovere molti fondi dal tuo elenco di possibili investimenti, poiché i fondi con meno di 3 stelle sarebbero generalmente un’opzione di investimento pessima.

Che se questa valutazione non dovrebbe essere il tuo unico criterio di investimento, Poiché i rendimenti passati non garantiscono rendimenti futuri.

In effetti, uno dei miei fondi comuni di investimento indicizzati preferiti, Amundi World, ha solo 4 stelle.

Questo perché i fondi indicizzati di solito non sono i migliori fondi al mondo a breve termine, poiché ci saranno sempre fondi attivi con rendimenti straordinari.

Alla lunga è diverso, motivo per cui opto soprattutto per un investimento indicizzato.

Se ti concentri solo sull’investimento dei tuoi soldi in fondi che hanno funzionato bene negli ultimi anni, è probabile che non andrai troppo bene nel lungo periodo.

Come utilizzare Morningstar per analizzare un fondo comune di investimento

Userò Amundi World come esempio, anche se come ti ho detto prima tutti i gettoni di fondi comuni di investimento sono più o meno gli stessi.

Innanzitutto, ti troverai in una pagina con le seguenti informazioni.

analizzare i fondi di investimento

Qui puoi vedere molte informazioni importanti.

vedrai il file stelle che fanno da sfondo secondo la valutazione Morningstar, in questo caso 4 stelle.

Vedrai anche il file ISIN del fondo, che diventa come il tuo ID.

Anche due dati fondamentali sono, da un lato, i suoi redditività nei 5 anni precedenti, E d’altra parte il suo commissione annuale, Chiamato qui Spese correnti.

La scelta di un fondo comune di investimento con un buon rendimento negli ultimi anni è abbastanza importante, e anche la scelta di un fondo con basse commissioni è importante.

Puoi anche vedere il menu a sinistra, che espande le informazioni di sfondo. Ad ogni modo, secondo me con le informazioni che troverai nella scheda Generale è più che sufficiente.

analisi dei fondi di investimento febbraio

Di seguito troverai tutto questo, dove senza dubbio la cosa più importante per me è la descrizione dello sfondo.

Questa descrizione vi permetterà di capire a cosa è destinato il fondo e dove viene investito.

Sarai anche in grado di vedere quando il fondo ha iniziato a operare, i suoi rendimenti accumulati a tre anni, 5 anni e 10 anni e come distribuisce il suo denaro.

Come puoi vedere, Amundi World ha quasi tutto il suo denaro in azioni, in particolare in azioni societarie, e non ha nulla a reddito fisso.

Analisi del background Morningstar 3

Infine, puoi vedere più specificamente dove il fondo investe denaro, sia geograficamente che settorialmente.

Cosa guardo quando analizzo un fondo comune di investimento e come lo interpreto

Analisi Morningstar

Una delle domande che più mi vengono in mente è come differenziare se un fondo è attivo o passivo.

Per fare ciò, guardo due dati, il file commissione annuale e la sezione Obiettivo di investimento del fondo.

La commissione dei fondi indicizzati è solitamente inferiore all’1%, mentre un fondo attivo quasi sempre avrà più dell’1%.

Inoltre, come vedete nella descrizione dello sfondo usato nell’esempio sopra, questo ci dice che l’obiettivo è replicare l’MSCI World.

Questi due punti mostrano chiaramente che stiamo analizzando un fondo passivo, poiché il suo obiettivo è replicare un indice e la sua commissione è molto bassa.

Un fondo attivo sul suo obiettivo direbbe che mira a superare il suo benchmark, o qualcosa del genere.

Un’altra applicazione molto utile è confrontare sfondi simili, ad esempio l’Amundi SP-500 e lo sfondo arancione SP-500 di ING.

L’obiettivo dei due fondi è lo stesso, replicare l’indice SP-500.

Pertanto, entrambi sono fondi indicizzati.

Che se c’è una grande differenza tra i due, Amundi addebita una commissione annuale dello 0,30%, intanto Orange ha una commissione di gestione dell’1,10%, quasi 4 volte di più.

Amundi vs ing

Guarda a la differenza di redditività è evidente, Ed è causato da questa grande differenza nelle commissioni.

I due fondi fanno la stessa cosa, ma uno lo fa caricando molto meno dell’altro.

Morningstar ci aiuta molto in questo senso in quanto ci consente di confrontare facilmente gli sfondi.

Che senso ha, quindi, investire nel fondo arancione SP-500?

Fondamentalmente, non ha senso.

Altre cose interessanti da Morningstar

Come ti dicevo prima, con Morningstar non solo puoi analizzare i fondi comuni di investimento, ma puoi fare molte altre cose.

Ecco una sintesi dei loro servizi più interessanti.

CNP collabora con i piani pensionistici Morningstar

Morningstar offre, insieme a CNP Partners, una selezione di tre piani pensionistici indicizzati, a seconda del profilo di rischio del cliente.

Non è esattamente un consulente per furti, ma sembra proprio così.

Se stai pensando di investire i tuoi soldi in piani pensionistici indicizzati, questa non sarebbe la mia raccomandazione principale Personalmente mi piace Index Capital.

Monitoraggio del portafoglio di investimenti

Se apri un conto su Morningstar puoi controllare il tuo portafoglio di investimenti.

Questo può essere particolarmente utile se investi in più broker o se il tuo broker non controlla molto bene il tuo portafoglio.

Se inserisci il tuo prezzo di acquisto e il numero di azioni, sarai in grado di monitorare il tuo portafoglio in tempo reale e confrontare le sue prestazioni con alcuni indici azionari di riferimento.

Premi

L’obiettivo dei Morningstar Awards è quello di scegliere fondi, piani pensione e gestori che si sono distinti negli ultimi 5 anni.

Sono premi annuali e, sebbene dalla stessa pagina ci venga detto che non sono una raccomandazione di acquisto, è chiaro che chiunque ottenga uno di questi premi ha fatto bene in passato.

Come sai, farlo bene in passato non garantisce di farlo in futuro, ma sarà sempre meglio scegliere qualcosa che l’ha fatto bene piuttosto che qualcosa che l’ha fatto male.

Finora questa mini guida su Morningstar, spero che l’abbia trovata utile e abbia imparato alcune cose interessanti.

Cosa ho lasciato? Approfitti in qualche modo di questo strumento che non è stato commentato?



Leave a Reply