Intervista sull’indipendenza finanziaria e le sue lezioni

Oggi è un’altra delle interviste nel libro A per l’indipendenza finanziaria, una delle ultime già.

Ho raccolto tutte le interviste in un unico articolo, per vedere in modo globale come coincidono i protagonisti di queste, che hanno già raggiunto l’indipendenza finanziaria e vivono senza dover lavorare.

Questa intervista corrisponde a Soccerluvof4, un habitué americano del forum di Mister Money Moustache.

Dopo l’intervista vi darò il mio punto di vista sulle 3 più grandi lezioni di questa, spero vi piaccia.

  • Cosa ti ha spinto a cercare l’indipendenza finanziaria?

Sono stato lavoratore autonomo per oltre 25 anni in un’azienda che stava cambiando in un modo che non mi piaceva e lo stress mi stava letteralmente uccidendo.

  • A che età hai raggiunto l’indipendenza finanziaria e quanti anni hai dovuto lavorare per ottenerla?

Avevo 50 anni.

Se avessi saputo che era qualcosa che volevo fare avrei potuto farlo 10-15 anni prima, ma stavo vivendo la “vita di lusso”.

Una volta trovato Mister Money Moustache, credo che mi ci siano voluti circa 2 anni per trasmettere il messaggio a mia moglie e far muovere il mio piano.

  • Come hai raggiunto l’indipendenza finanziaria?

Ho sempre mantenuto il debito della mia azienda a 0 e ho avuto molto flusso di cassa, quindi ho preso i dividendi per un anno o giù di lì e con i soldi che avevo risparmiato nel corso degli anni era abbastanza per me.

  • È necessario avere stipendi molto alti per raggiungere l’indipendenza finanziaria? Qual è la chiave?

Hai bisogno di 25 volte le tue spese annuali. Quindi il numero è alto o basso a seconda di ciò.

Essendo una famiglia di 6 persone e dovendo ancora mandare i bambini al college e altre cose, avevo bisogno di un numero leggermente più alto del solito.

  • Come definiresti e spiegheresti la tua strategia di investimento? Di cosa vivi attualmente?

Sono un investitore passivo, acquisto fondi indicizzati.

Vivo dei miei investimenti e mia moglie circa 2 mesi fa ha iniziato a lavorare a causa di problemi con l’assicurazione sanitaria, con ottimi benefici.

Vedremo come andranno le cose, poiché vorremmo che tornasse al ritiro con me.

Fortunatamente, adora quello che sta facendo e hanno costruito il programma in base alle sue esigenze.

  • Quali sono stati i tuoi più grandi successi e quali sono stati i tuoi più grandi errori?

Negli anni ho costruito case, ci ho abitato per qualche anno e ne ho costruite altre utilizzando sempre denaro contante.

L’errore è stato quello di costruire sempre più grandi e l’ultima casa era un ranch di 7300 piedi quadrati con un garage per 6 auto.

L’area è stata allagata e, sebbene la mia casa non lo fosse, le persone sono rimaste lontane dalla zona e si è svalutata. In poche parole, ho perso $ 500.000.

Un altro grosso errore è stato che mi è stato offerto di vendere la mia attività per 2,5 volte quello che ho finito per prendere, ma stavo facendo un sacco di soldi e pensavo che sarebbe stato sempre così, ma non è stato così.

  • Se dovessi dare un consiglio a qualcuno che inizia, quale sarebbe? Quale sarebbe la tua ricetta per ottenere IF?

Inizia presto ma con un obiettivo.

Stabilisci un obiettivo a lungo termine e molti obiettivi a breve termine per aiutarti a raggiungerlo.

Impara molto sulle questioni finanziarie e questo può consentirti di raggiungere l’indipendenza finanziaria.

  • Cosa fai adesso del tuo tempo? Ne valeva la pena?

Faccio quello che voglio quando voglio (a parte quando si tratta dei miei figli).

Sono molto più calmo, in ottima forma e mi sento molto felice.

Mi ci è voluto un po ‘per adattarmi alla situazione, ma ne è valsa decisamente la pena.

Le 3 lezioni dell’intervista

  • Se non sei consapevole dell’esistenza dell’indipendenza finanziaria, ti sarà impossibile raggiungerla.

Sembra una bugia, ma le persone come il protagonista dell’intervista ne sono abbastanza sicure.

Persone che semplicemente non sanno che vivere senza lavoro è un’opzione ed è per questo che non si concentrano mai sul perseguirla.

Il primo, e più fondamentale, è allenarsi e imparare. Così puoi aprirti a un nuovo mondo di possibilità, che si tratti di libertà finanziaria o altro.

Se non scopri quali opzioni hai a disposizione, non sarai mai libero di scegliere.

  • Anche se dovessi tornare a lavorare per circostanze diverse, la libertà che avrai sarà molto maggiore e sarai tu a decidere cosa fare.

Questa frase è fondamentale per me, “Ama quello che fa e hanno costruito il programma in base alle sue esigenze”.

Non avendo bisogno di questo stipendio per vivere e raggiungere la fine del mese, la tua capacità decisionale è molto maggiore e hai molto spazio per cercare qualcosa che ti si addice davvero, e non il contrario.

Ecco i miei pensieri sulla vita di fine anno, qualcosa di fondamentale.

  • Non lasciarti trasportare dall’avidità.

L’avidità è molto cattiva e spesso ci acceca. È importante toccare il suolo con i piedi e non lasciarsi trasportare, anche se a volte è difficile.

Vi lascio qui con questa fantastica storia sull’avidità in un video di 2 minuti perché penso che potrebbe piacerti.

Ora sta a te commentare con le tue impressioni. Qual è la lezione che impari dall’intervista?



Leave a Reply