Di quanti soldi ho bisogno per investire in borsa? -Meno di quanto pensi

Rispondi alla domanda quanti soldi devo investire nel mercato azionario è fondamentale, e penso che sia una di quelle risposte che, quando non sai molto sugli investimenti in borsa, ti sorprende piacevolmente.

Molte persone pensano che per iniziare a investire in borsa sia necessario avere molti soldi, e che sia solo qualcosa alla portata dei ricchi.

Per investire nel settore immobiliare è necessario avere abbastanza soldi, in quanto si dovrà pagare in contanti almeno il 20% del prezzo della casa, e questo senza tenere conto delle spese extra.

Per investire in borsa, però, non è necessario disporre di molti soldi

In questo articolo spiegherò perché per iniziare a investire in borsa non servono molti soldiE te lo mostrerò è meglio iniziare a investire i tuoi soldi il prima possibile con alcuni esempi semplici ma molto rivelatori.

Di seguito, nei commenti, possiamo parlare di cosa diresti a chi ti chiede quanti soldi ho bisogno per investire in borsa.

quanti soldi devo investire nel mercato azionario

Come ti ho detto, per iniziare a investire in borsa non è necessario avere molti soldi.

Ma siamo più specifici, vediamo quanto hai bisogno per iniziare a investire e perché non hai bisogno di migliaia di euro.

La cosa più importante è il tempo, non il denaro

Un esempio che te lo dimostrerà chiaramente conta molto di più quando inizi a investire di quanto puoi investire.

Immagina di avere 30 anni in questo momento.

Forse hai già un mutuo e dei bambini in arrivo, e risparmiare è difficile.

Tante spese … Forse con fatica potresti risparmiare 200 € al mese, ma in totale sembra così poco che lo stai ritardando.

Questi 200 € al mese, risparmiati e investiti in borsa con un rendimento annuo del 7%:

Sai quanto si trasformano quando hai 65 anni?

Beh, anche se suona come una barbarie, si trasformano in 382.000 euro (Di cui, a proposito, hai solo messo € 86.000 di tasca tua).

Ma ehi, sappiamo tutti quanto sia facile ritardare le cose.

Potresti pensare che 200 euro al mese non sono niente, e quasi senza accorgertene hai già 40 anni, e tutto rimane uguale.

Continui a spendere, perché ora i bambini spendono quasi come gli adulti.

Le tue spese sono aumentate, ma anche il tuo stipendio. Puoi ancora risparmiare 200 € al mese.

Ora sì, decidi di iniziare a investire. Non vuoi più ritardare perché vedi già il pensionamento un po ‘più vicino.

Sai quanti soldi avrai a 65 anni in questo secondo caso?

A partire da 30 avevi 382.000 €, invece adesso avrai solo 176.000 euro.

Una differenza abissale.

Se rimandi ulteriormente e inizi a investire 200 € al mese a 50 anni, a 65 ne avrai semplicemente € 41.000.

Quindi, e questo è essenziale, la cosa più importante da investire in borsa non è quanti soldi hai o quanti soldi risparmi, ma quando inizi.

Prima inizi, più lascerai agire l’interesse composto e più soldi avrai in futuro.

È chiaro che se puoi investire 500 € al mese avrai di più che se investi solo 100 €, ma ti assicuro che se investi solo 100 € al mese avrai molto di più che se aspetti di poterlo fare risparmiare di più.

Inizia ora con quello che puoi, E lo aumenterai quando possibile.

A proposito,

Sai quanto dovresti investire al mese se iniziassi a 40 anni per ottenere i 382.000 € che avresti se avessi iniziato a 30?

Dovresti investire 430 € al mese, Più del doppio.

È chiaro che se hai € 50.000 per iniziare a investire inizierai molto più velocemente che se avessi 0, ma qualcuno con quel capitale ha dovuto risparmiare prima.

Se il tuo inizia da 0, e risparmi e investi invece di risparmiare, nel tempo andrai molto più lontano di qualcuno che ora ha molti soldi e li ha fermati in banca.

Se investi 100 guadagni 10, se investi 10 guadagni gennaio

Immagina di andare a bere qualcosa con due amici che stanno investendo in borsa.

Uno ti dice che ha guadagnato € 2.000, e l’altro che è molto soddisfatto della sua strategia di investimento ti dice che ha guadagnato € 4.000, il doppio.

Qual è la prima cosa che pensi?

La prima cosa a cui dovresti pensare e chiedere è quanti soldi avevano investito per guadagnare questo.

L’importo vinto o perso è quello che di solito si dice, ma questa cifra non fornisce informazioni se non è accompagnata dall’importo investito.

Domande, e si scopre che chi ha vinto 2.000 € aveva investito 20.000 €, mentre quello che ha vinto 4.000 € aveva investito 40.000 €.

Entrambi, quindi, hanno ottenuto lo stesso ritorno sui loro soldi. 10%.

Allora chi ha fatto più soldi quest’anno?

Esatto, entrambi hanno vinto lo stesso.

L’importo non è lo stesso, ma quando si tratta di investimenti non è questo l’importante.

L’importante è il rendimento percentuale

Qualcuno che investe il doppio di un altro, ottenendo lo stesso rendimento, guadagnerà il doppio, non di più.

A volte la gente pensa che per iniziare a investire in borsa bisogna avere molti soldi perché altrimenti guadagnerai pochissimo, ma non è così.

I guadagni del mercato azionario sono proporzionali ai soldi che investi, non è vero che più investi più guadagni. (In quantità sì, ovviamente, ma in%, che è la cosa importante, no).

Sicuramente, chi ha investito 40.000 euro ad un certo punto ha avuto solo 20.000 euro.

Forse è iniziato prima dell’altro, ed è per questo che ora, nonostante stia tirando fuori lo stesso rendimento, guadagna il doppio.

quanti soldi hai bisogno per iniziare a investire

Quanto denaro è necessario investire nel mercato azionario dipende dalla strategia

I soldi che devi investire nel mercato azionario dipenderanno molto dalla strategia di investimento che scegli.

Ho 3 strategie di investimento, le 3 che consiglio nel mio corso per imparare a investire.

La mia prima strategia è acquistare e tenere.

Se acquisti azioni libere, come quando applichi B&H, ogni acquisto comporterà delle commissioni.

Possiedo le mie azioni in ING e la commissione per l’acquisto di azioni spagnole è di circa € 10.

Personalmente non effettuo acquisti inferiori a 1.000 €, in quanto a questo prezzo la commissione è già dell’1%, e acquisti minori non sarebbero ottimali.

Inoltre, in ING devi effettuare un acquisto semestrale in modo che non ti venga addebitata una commissione di custodia, quindi dovresti investire almeno € 2.000 all’anno, L’equivalente di circa 165 € al mese.

➤➤ Se inizi ora, Lo farei direttamente con DEGIRO.

Le commissioni sono molto più basse che in ENG. Il problema è che non esisteva quando ho iniziato, ed è per questo che non l’ho usato, e ora non mi paga più spostare il portafoglio.

Investire comporta il rischio di perdere denaro, sia in DEGIRO che in altri broker, quindi ti consiglio sempre di sapere cosa stai facendo prima di iniziare a investire i tuoi soldi.

La seconda e la terza strategia si basano sui fondi comuni di investimento.

I fondi comuni di investimento sono un altro mondo.

Non hanno commissioni di acquisto o di custodia e in molte di esse puoi investire fino a 50 € al mese.

Se ti piace molto potresti anche investire 50 € all’anno.

Alcuni fondi hanno un investimento minimo di 1.000 €, altri no.

Pertanto, a seconda della tua strategia, il minimo richiesto per iniziare a investire in borsa è di € 50. In questo caso, potresti anche essere interessato a un manager automatizzato o roboadvisor, che investe su di te senza che tu debba fare nulla.

Come vedi del tutto inutile essere ricchi per investire in borsa.

quando iniziare a investire?

La risposta rapida è il prima possibile, è meglio iniziare a investire il prima possibile da alloraCome hai visto prima, il tempo è senza dubbio la cosa più importante.

Ovviamente, devi prima avere 2 cose coperte:

Il primo, avere un buon airbag.

Dovresti investire solo denaro in borsa che non ti servirà in futuro, quindi dovresti avere un materasso che ti permetta di affrontare gli imprevisti.

La dimensione del materasso dipenderà molto dalla tua situazione, ma è consigliabile trascorrere tra 1 e 2 anni.

A volte può volerci molto tempo per formare questo materasso, soprattutto se si risparmia poco e prima non si risparmiava nulla.

Secondo me, se questo è il tuo caso, non è necessario formare l’intero materasso prima di investire.

Un’opzione interessante è dedicare metà dei risparmi mensili alla formazione del materasso e l’altra metà agli investimenti..

Quindi, a poco a poco, stai realizzando entrambi gli obiettivi.

Il secondo, allenati e impara a investire bene, Per evitare errori che potrebbero farti perdere soldi invece di guadagnarli.

Non puoi investire senza sapere cosa stai facendo, poiché questo è il modo più veloce per perdere denaro.

Conclusione alla domanda quanti soldi devo investire nel mercato azionario

La conclusione è chiara.

Non hai bisogno di grandi somme di denaro per iniziare a investire nel mercato azionario, Poiché la cosa più importante è il tempo e la perseveranza.

Dipenderà dalla tua strategia, ma potremmo dire che se hai 1.000 € puoi investire in borsa senza problemi.

L’unica cosa di cui hai bisogno, e che è essenziale, è risparmiare un po ‘ogni mese per poterlo investire e allenarti prima di iniziare.

Non tagliarti e commentare che rispondi a qualcuno che ti chiede Quanti soldi devo investire in borsa?



Leave a Reply