Cos’è e perché è importante?

In questo articolo voglio parlare di un concetto molto semplice, ma allo stesso tempo molto importante, la diversificazione.

Te lo dico brevemente cos’è la diversificazione e la sua importanza.

Inoltre, ti parlerò di loro 3 principali tipi di diversificazione, In particolare concentrandoti sulla diversificazione quando investi i tuoi soldi a lungo termine.

parlerò di diversificazione degli investimenti.

Non parlerò di integrazione verticale o integrazione orizzontale, o diversificazione aziendale o diversificazione correlata.

Non mi concentrerò sul mercato, sul prodotto o sull’attività, te ne parlerò diversificare quando investi i tuoi soldi.

diversificazione

Cos’è la diversificazione?

La diversificazione può essere spiegata molto semplicemente con la seguente frase, che sicuramente avrai sentito molte volte.

Non mettere tutte le uova nello stesso cestino.

Non è la definizione, ma è chiara.

Diversificare è condividere ed è un modo per ridurre il rischio.

Se metti tutte le uova nello stesso cestino e si rompe hai un grosso problema, perché hai perso tutto quello che avevi.

Se invece delle uova parliamo di soldi, perdere tutto può essere una battuta d’arresto che ti costerà molto per recuperare e ridurre notevolmente la tua redditività.

La diversificazione si applica a tutte le aree.

Fanta, Sprite, Nordic, Acquario, Powerade, Nestea, Minute Maid, Aquabona …

Sai cosa hanno tutti in comune?

Sono tutti marchi Coca-Cola.

L’azienda guadagna un sacco di soldi vendendo coca cola, ma sanno che questo può cambiare, poiché nulla è statico.

Ecco perché diversificano costantemente, creano e acquisiscono nuovi marchi.

Non vogliono mettere tutte le uova nello stesso paniere e sono pronti a possibili cambiamenti nel maggior numero possibile di mercati all’interno del loro settore.

Si diversificano anche in altri modi.

Vendono in molti paesi e in ogni paese sono in supermercati diversi. Hanno una confezione diversa e gusti diversi per ciascuna delle bevande analcoliche.

Nuovi prodotti, nuovi mercati e nuove imprese, una strategia chiave da non restare indietro.

La diversificazione è fondamentale per qualsiasi azienda, e così è per qualsiasi investitore.

Tipi di diversificazione

Esistono 3 tipi principali di diversificazione, soprattutto quando si tratta di investimenti.

geografico

Se vuoi investire i tuoi soldi nel lungo periodo, come faccio io, è imperativo diversificare geograficamente.

Non puoi investire tutti i tuoi soldi in società dello stesso paese, poiché non sai mai cosa accadrà a quel paese tra 20 o 30 anni.

risorse

Né puoi acquistare solo azioni di una società, perché se non lo fai bene puoi perdere anche tutti i tuoi soldi.

Se vuoi investire a lungo termine devi avere un portafoglio diversificato, con azioni di società diverse.

Inoltre, l’ideale è che queste aziende siano in diversi settori.

Tempesta

È anche importante non investire tutti i tuoi soldi in una volta, per evitare di acquistare troppo poco prima di un crack.

Per applicare questi 3 tipi di diversificazione quello che faccio è fare acquisti temporanei in diversi fondi comuni di investimento e azioni.

➤➤ Senza dubbio, la versione facile è Index Capital.

Un’altra opzione, anche se preferisco consulenti di furti come Indexa Capital, è parlare con un consulente finanziario.

Se vuoi investire i tuoi soldi a lungo termine è imperativo diversificare, E secondo me dovresti evitare i seguenti errori:

  • Avere azioni solo del paese in cui vivi.

Il mercato azionario giapponese, ad esempio, è sceso molto e non si è ancora completamente ripreso.

  • Avere più del 15% in azioni di una società.

Se una delle tue società va male e hai un’alta percentuale nel tuo portafoglio, il colpo sarà molto duro e ti costerà recuperare.

  • Investire troppo in un’azienda perché sembra che questo non smetterà mai di salire.

Ad esempio, la Terra durante il boom tecnologico del 1999-2000.

  • Dare troppo peso a un singolo settore dell’economia in portafoglio.

Ad esempio, nel 2000 qualcuno che avrebbe avuto il 50% del portafoglio in società tecnologiche ha perso molto di più di qualcuno che aveva un portafoglio diversificato.

Diversificare non è complesso, ma non dobbiamo dimenticare la sua importanza.

La diversificazione riduce il rischio dei tuoi investimenti e ti permette di dormire più serenamente e di avere finanze più stabili.

In parte, è per questo che mi piacciono i fondi comuni di investimento più che le azioni libere.

Ad esempio, con Amundi World da solo, ho azioni in più di 1.000 società in molti paesi e settori diversi.

Quali sono le tue regole di base per diversificare i tuoi soldi?



Leave a Reply