Come calcolare la leva Forex 【NESSUN ERRORE】?

Sono convinto che abbiate sentito parlare di leva finanziaria, ma sapendo quanto sia importante questo concetto nel trading

e cosa implica, ho scritto questo articolo con tutto ciò che devi. Andiamo con
esso!

1. Cos’è la leva?

Quando fai trading sul Forex, il broker ti presta dei soldi in modo che tu possa effettuare operazioni per un importo superiore a quello che hai nel tuo conto. È come un acceleratore, rende i benefici e le perdite quando lo si applica possono essere maggiori. Più alto è il leva che usi sarà la tua esposizione nel mercato.

2. Come funziona il trading?

Se scambi $ 5.000 sul tuo conto broker per fare trading con un livello di leva 1:10, il margine richiesto è di $ 500. Se hai un saldo di $ 3.000 per questo, hai $ 2.500 di margine disponibile o gratuito ($ 3.000 – $ 500) per eseguire più operazioni.

Forse potresti essere interessato: lezione gratuita! Come fare trading algoritmico senza programmazione

3. Perché la leva finanziaria è importante nel Forex?

Conoscere la leva che stai utilizzando ti aiuterà a sapere cosa potenziali guadagni o perdite puoi avere cosa il margine richiede il broker per commerciare senza problemi e come fluttua denaro nel tuo account ad ogni variazione di prezzo.

Ecco un calcolatore del margine in modo da poter calcolare tutto quanto sopra semplicemente compilando questi campi:

  • Valute del conto: la valuta con cui hai capitalizzato o hai configurato l’account (dollari, dollari …)
  • Coppia di valute: il cross valutario che intendi negoziare.
  • Prezzo di conversione (EUR / USD): prezzo attuale della coppia.
  • Rapporto di margine: Leva finanziaria del tuo account (se non lo conosci, consulta il tuo broker).
  • Dimensione del commercio: l’importo totale dell’investimento.

4. Nuovo regolamento ESMA

A causa di abusi e perdite derivanti da una leva finanziaria eccessiva con i CFD, nel 2018 l’ESMA (European Securities and Markets Authority) ha deciso di limitarla a un massimo di 1:30 per account per i clienti europei. In pratica, ciò significa che, se il saldo del tuo conto è di $ 5.000, non sarai in grado di effettuare operazioni per un valore superiore a $ 150.000.

Un paragrafo, se non sai cosa sono i CFD, sono contratti per differenza, che è la sua traduzione dell’acronimo in inglese (Contract for Difference). Quando fai trading di valute e fai clic sulla scheda del broker per acquistare o vendere, lo fai tramite i CFD, che è lo strumento che ci permette di entrare e uscire dal mercato in modo accessibile e di liquidare facilmente la posizione.

Una delle grandi attrazioni dei CFD è la leva, soprattutto nelle valute in cui alcuni broker offrono livelli molto alti che ha fatto sì che alcune persone iniziassero a perdere molti soldi. Di fronte a questa situazione, l’ESMA ha deciso di agire e limitare la leva a questo 1:30 per un anno, anche se è stata recentemente estesa e sembra già una misura illimitata. Ciò ha generato parecchi pareri contrari e favorevoli a questa misura.

Ad ogni modo, devo dirti che i molti broker hanno guardato dall’altra parte e offrono ai clienti una leva elevata nonostante questa misura. Lo fanno cambiando sede fuori dall’Europa, creando un’altra residenza fiscale … il fatto è che se dai un’occhiata online troverai intermediari che offrono livelli fino a 1: 500.

5. Qual è la migliore leva nel Forex?

La migliore leva per il trading è il minimo che ti permette di raggiungere i tuoi obiettivi. Se non è necessario per te fare leva, non farlo, poiché ciò ridurrà il tuo rischio. Pensi davvero che la maggior parte dei trader in perdita sia dovuta al fatto che non hanno un livello di leva più elevato?

Potresti pensare che avendo un conto piccolo il trucco sia far leva su te stesso il più possibile, ma in questi anni ho visto quanti trader aprono piccoli conti che poi vanno in bancarotta, per poi aprirne un altro … ed entrare così in un circolo vizioso.

Una leva di 1:30 è più che accettabile. Da qui, se ne hai di più puoi usarlo oppure no. Il fatto di avere una leva di 1: 500 non significa che sarai sovraesposto nel mercato o con un livello di rischio eccessivo, semplicemente il broker richiederà meno margine e basta. La chiave è che hai sempre la massima perdita di ogni scambio di denaro controllato ed è accettabile.

6. Margil chiama

A questo punto penserai che la leva finanziaria sia un affare. Puoi utilizzarlo in piccoli conti e se l’operazione va bene, guadagni molti soldi e se va male, perdi quello che hai nel conto. Sai, perdere poco, guadagnare molto … giusto? No, perché devi essere molto chiaro che il broker normalmente chiuderà le tue operazioni quando finisci il margine sul conto (margin call), poiché non è interessato che finisci per dovergli dei soldi. Ma fai attenzione perché in caso contrario, può chiederti l’importo che hai perso se il tuo account è negativo poiché non ha l’obbligo di farlo. In altre parole, sei tu il responsabile finale. La richiesta di margine è il “game over” del trading.

Facciamo un esempio, abbiamo un saldo nel nostro conto di 1.000 dollari e una leva di 1:30. Apriamo un’operazione di acquisto per 0,30 lotti in EUR / USD (valore nominale di $ 30.000). Il nostro margine richiesto per fare trading è di $ 900. Abbiamo solo 100 dollari sul nostro conto e se il prezzo di EUR / USD scende, il margine diminuirà.

Vale a dire, dei 30.000 dollari di esposizione che abbiamo sul mercato, con poco più dello 0,3% esauriremmo il margine per far fronte alle perdite e il broker (non obbligato) chiuderebbe l’operazione per noi. Questo è ciò che abbiamo chiamato prima margin call. In questo caso ipotizzeremmo la perdita, ma se si porta questo all’estremo e le posizioni non vengono chiuse o si verifica un evento che fa muovere molto i prezzi in un breve lasso di tempo (notizie, cigno nero, tipo di eventi Brexit…) Le conseguenze potrebbero essere peggiori.

7. La leva finanziaria è negativa?

Pensiamo un po ‘in prospettiva, il sale è davvero cattivo? No, a patto che tu non abbia una malattia ad essa correlata e ne prenda una quantità ragionevole.

La leva finanziaria è cattiva? No, se ce l’hai e non è troppo alto. Se incorri in una leva finanziaria eccessiva per fare trading sul Forex, prima o poi finirai per subire grosse perdite. Anche se vinci all’inizio, finirai per perdere. Usa la leva per ottenere di più con meno e diversifica per ottenere risultati migliori.

L’industria dei broker lo vende come una panacea per i principianti, dove pubblicizzano che puoi guadagnare molti soldi con pochissimo. Come abbiamo già visto, questo potrebbe essere vero, ma quello che di solito non ti dicono è il lato B della medaglia.

8. Come calcolare la dimensione di un commercio Forex

Se hai appena iniziato nel Forex, non impantanarti con pip e lotti, è molto più facile di quanto sembri. Un esempio per vederlo, con i dati iniziali che dobbiamo calcolare con quale importo andremo a scambiare per un ragionevole livello di rischio.

  • Rischio per operazione: 1%
  • Stop loss: 50 pip
  • Saldo del conto: $ 1.000
  • Coppia di valute: EUR / USD

Per prima cosa calcoliamo il nostro rischio assunto in dollari: 1% di 1000 dollari, 10 dollari.

Dato che il nostro stop loss è di 50 pips, calcoleremo il valore
del pip.

$ 10/50 pips = $ 0,2 / pip.

Ora dobbiamo solo sapere con quale importo opereremo
in modo che ogni pip valga 0,2 dollari.

Dimensione della nostra operazione = 0,2 dollari / pip / 0,0001
(Dimensione pip) = $ 2.000.

Ora sappiamo che per correre un rischio di $ 10 con quel livello di stop in EUR / USD dobbiamo aprire uno scambio di $ 2.000, 0,02 lotti o 2 microlot.

So che stai pensando che questa sia tutta una seccatura e che farlo ogni volta che apri uno scambio non è pratico. Questo è uno dei motivi per cui faccio trading algoritmico e consiglio anche a te. Ma per ora, ecco uno strumento che ti semplifica molto questi calcoli.

Le scuse sono state fatte per non sapere quale leva si sta utilizzando e per calcolare correttamente il rischio. Se hai domande sui concetti che abbiamo trattato o desideri esaminare il mercato Forex, dai un’occhiata a questi due articoli:

Dizionario di trading: https://rubenmartinezes.com/blog-forex/curso-forex/

Corso di Forex Trading [Guía para principiantes]: https://rubenmartinezes.com/blog-forex/dictionary-trading/

Grazie per avermi letto.

Lasciami le tue domande o commenti qui sotto!

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Leave a Reply