🥇I 10 migliori libri di trading nel 2020 🥇AGGIORNATO🥇

Ehi Rubén, qual è il miglior portafoglio di trading?

Questa risposta dipenderà da dove ti trovi e da dove vuoi andare più a fondo, se stai iniziando, se hai esperienza, se stai cercando un approccio più a lungo o breve termine …

Se stai leggendo questo articolo starai sicuramente cercando un libro che possa aiutarti come trader. Ci sono buoni libri sul trading, alcuni si concentrano sulla parte tecnica e altri lo fanno più sulle esperienze.

Ho fatto una lista con i libri di trading che mi hanno dato di più e che considero che possano contribuire di più a te. Qualcosa come la biblioteca del commerciante. Sicuramente alcuni di questi libri che non conoscevi, com’è possibile? Se fai una rapida ricerca, la maggior parte dei libri che troverai sono carichi di messaggi aspirazionali e fumano. Te lo anticipo, come sai, Il mio approccio è quantitativo e questo si nota solo guardando i libri che ho scelto, ma consiglio quello che mi è servito e mi aiuta nel mio cammino.

Forse potresti essere interessato: lezione gratuita! Come fare trading algoritmico senza programmazione

Il la classificazione è divisa per livelli così puoi scegliere quello più adatto al tuo livello. Sebbene possa sembrare che trattino tutti gli stessi argomenti, ciò che fa la differenza è il focus di ciascuno di essi. Ci sono davvero molte perle e pepite d’oro. Alcuni di questi libri sono disponibili solo in inglese, ma tendono ad essere abbastanza facili da leggere con termini simili allo spagnolo in alcuni casi:

1. Libri per iniziare a fare trading

Quando inizi, ciò che leggi può segnarti in meglio o in peggio. Questo è il motivo per cui in tutti questi libri non vedrai alcun titolo del tipo “come ottenere il tuo primo milione in 30 giorni”. Questi libri sono quelli che penso possano davvero aggiungere valore e una buona base per iniziare in modo realistico:

Guida per principianti al trading quantitativo – Martí Castany

Questo libro è stato pubblicato di recente e, come suggerisce il nome, è una guida molto completa e di base se stai iniziando da questo trading quantitativo o algoritmico. Recentemente l’ho consigliato quando me lo chiedi, perché fa una buona revisione di tutti i concetti di base e spiega il quotidiano di un trader quantitativo (attrezzature necessarie, programmi, ecc.).

Martí Castany è l’autore ed è riuscito a condensare molto bene le informazioni e renderle molto piacevoli da leggere. Non è un libro lungo e puoi leggerlo in poco tempo. Mi piace soprattutto l’approccio realistico che assume nel trading come azienda.

La nuova vita del commercio: Alexander Elder

Questo è uno dei libri più conosciuti e consigliati, soprattutto la versione precedente. Questo è uno nuovo che è uscito di recente. Pone una notevole enfasi sul fattore psicologico ed emozioni all’interno del trading e lo collega a analisi tecnica e gestione del rischio. Tratta argomenti tanto importanti quanto basilari.

In questo libro non troverai backtest o statistiche di trading, poiché Alexander Elder si affida costantemente all’analisi tecnica per il trading e il trading manuale. Consigliato se stai iniziando.

Succeed in Trading (Trade Your Way to Financial Freedom) – Van K Tharp

Questo libro si concentra sugli aspetti che l’autore ritiene importanti nella creazione di un bene sistema commerciale. Sottolinea costantemente che un’entrata è solo una piccola parte della strategia e spiega come le uscite e gli stop loss influenzano i suoi risultati.

I punti di forza di cui si occupa sono la gestione del denaro (dimensione della posizione) e la psicologia per avere successo nel trading. Ci sono due versioni: “Fai trading per raggiungere la libertà finanziaria” (in inglese) e “Per avere successo nel trading” (in spagnolo).

2. Libri per principianti nel trading

Ora sì, ci mettiamo al lavoro. Se padroneggi le basi del trading e desideri più chicha, questi libri possono aiutarti molto:

Strategie di trading quantitative – Lars Kestner

Questo è uno dei libri che mi è piaciuto di più ai suoi tempi. Anche se potrei averlo qualificato come non iniziato, penso che possa anche coinvolgere persone esperte. Lars Kestner parla di concetti di base sì, ma anche dei tipi di strategie di trading in dettaglio e seguire un ordine in base al loro comportamento (trend, mean reversion e modelli di prezzo).

In questo libro troverai anche le valutazioni dei sistemi, la loro ottimizzazione e la gestione del rischio (un classico, come vedrai in più). L’ho letto in inglese e non l’ho trovato in spagnolo, ma se trovi questo o qualsiasi altro tradotto, scrivimelo nei commenti così posso aggiungerlo.

Sistemi di trading quantitativo: Howard Bandy

Howard Bandy è uno dei migliori autori attualmente esistenti trading quantitativo. Scrivi in ​​modo molto semplice e divertente. In questo libro spiega cos’è l’analisi quantitativa, come trattare i dati, interpretare i diversi rapporti, creare strategie dettagliate, analizzare o testare sistemi …

Il libro è abbastanza completo e ogni concetto è spiegato in dettaglio. Naturalmente, le strategie sono realizzate dall’autore sulla piattaforma Amibróker. Anche così, i concetti e le spiegazioni non cambiano e sono generali.

Strategie di trading cibernetico – Murray Ruggiero

Murray Ruggiero è per me un riferimento in termini di creazione e sviluppo di sistemi di trading. In questo libro tocca argomenti classici come l’analisi tecnica e altri più avanzati (reti neurali, logica fuzzy, algoritmi genetici) per dimostrare il potere di eseguire sistemi di negoziazione basati sull’informatica. È l’idea comune del libro, ci fa vedere che con un computer abbiamo molti strumenti e potere per fare cose incredibili.

È un libro che vale per la varietà di argomenti che tratta e per come li affronta, poiché sono accompagnati da esempi e casi pratici che ti faranno capire meglio tutto.

Creazione di sistemi commerciali affidabili – Keith Fitschen

Keith Fitschen è un altro autore che ammiro molto. Dà una prospettiva diversa e una svolta ai sistemi di costruzione in modo tradizionale. In questo libro quello che fa è quello, propone a metodo per costruire e testare i sistemi in alternativa per evitare il nostro peggior nemico: l’eccessiva ottimizzazione. Questo metodo è chiamato BRAC (“Costruisci, ricostruisci e confronta”).

Inoltre, per fare tutto questo in modo pratico e visivo, confronta costantemente due sistemi di trading totalmente diversi che modifica nel corso dei capitoli.

Analisi tecnica basata su statistiche. (Analisi tecnica basata sulle prove) – David Aronson

Lo scopo di questo libro è dimostrare l’efficacia dell’analisi tecnica con i numeri. Cosa funziona davvero e cosa no oggettivamente. Ha una prima parte teorica e una seconda parte dove fa le dimostrazioni (ti avverto che può essere resa più densa).

Sebbene sia stato scritto nel 2007, sviluppa molto bene come misurare statisticamente l’affidabilità di un sistema di trading. Copre concetti come analisi statistica, data mining e tecniche per analizzare le informazioni, ma non è niente di base. Il suo autore è David Aronson.

Trading quantitativo – Ernest Chan

Questo è uno dei primi libri che ho letto sul trading quantitativo. Fornisce idee interessanti in tutto il arbitrato statistico. Sviluppa il concetto di stagionalità e genera un quadro mentale abbastanza originale.

I sistemi che Ernest Chan tende a proporre sono piuttosto teorici e di non facile implementazione. Anche così, molte idee possono essere prese da tutto ciò che trasmette. Parla anche di rischio, backtesting, cointegrazione, correlazione e molti concetti importanti.

3. [Extra]: Libri che possono aiutarti nel tuo trading

Ora stiamo andando con libri che, nonostante non riguardino il trading, possono aiutarti a migliorarlo. Com’è possibile? Perché trattano argomenti perfettamente trasferibili al mondo degli investimenti e del trading.

Principi – Ray Dalio

Ray Dalio è una delle persone che mi ha ispirato di più. Questo libro mi è sembrato brutale, come indica il titolo, riflette i principi non solo a livello di lavoro, ma come filosofia di vita. Apertura mentale, trasparenza e capacità di stare in piedi sono alcuni dei messaggi che trasmette e insegna. Difende anche il algoritmi sindacali e persone a lavorare e spiega come lo fa.

Nel libro Ray Dalio condivide costantemente esperienze e situazioni che rendono la lettura piuttosto piacevole, soprattutto nella prima parte della vita. Se non lo conoscevi, è il fondatore di Bridgewater, il più grande hedge fund del mondo.

Antifragile – Nassin Taleb

Nassin Taleb è diventato molto popolare negli ultimi anni e probabilmente lo conosci perché ha altri libri molto buoni come “The Black Swan”. In questo sviluppa l’idea che sia positivo o preferibile sottolineare costantemente qualcosa piuttosto che non farlo e quando accade un evento improbabile che porterà tutto avanti. Il concetto di robustezza, molto importante nel trading.

Fondamentalmente ci dice che tutto ciò che non è esposto a quella fragilità non prospererà e finirà per incorrere in un rischio maggiore. Mette molti esempi di giorno in giorno che ti faranno riflettere.

So che ci sono libri molto buoni in borsa che possono essere più generali o concentrarsi su altre aree come i fondamentali, il valore o la finanza che potresti aver perso, ma ho selezionato solo quelli che trovo interessanti nel trading.

E ora ti chiedo, se dovevi raccomandarlo un unico portafoglio di negoziazione tuo figlio per imparare, cosa sarebbe? Ti ho letto nei commenti.

Un abbraccio.

Leave a Reply