🥇 Come fare Forex Trading 【I miei consigli e passaggi da seguire 2020】

Ciao e grazie per essere di nuovo qui!

In questo articolo voglio mostrarti come strutturo le mie operazioni facendo trading nel mercato valutario. Se può darti idee o aiutarti nel tuo processo, l’obiettivo di questo post sarà più che soddisfatto. Cercherò di essere il più chiaro e diretto possibile. Vado punto per punto:

1. Come fare trading

Concentrarsi sulle basi e mantenerlo semplice. Mi spiego meglio, non devi fare affidamento su strategie iper-complesse, usa il software che lo peta e mettilo sul server accanto al tuo broker … non devi essere il miglior programmatore e tanto meno sporcarti la grafica della tua piattaforma per vincere soldi nel Forex.

Hai bisogno di sistemi. I sistemi funzionano. Le aziende ei metodi di lavoro orientati ai risultati sono basati sui sistemi. Dovresti iniziare ad applicare e creare sistemi perché ti permetteranno:

  • Sappi cosa aspettarti (rendimento e rischio) nei risultati.
  • Misura quello che fai.
  • Sappi quando si ferma cosa stai applicando.

Sì, quella seduta davanti al computer, guardando e dicendo “Penso che la coppia EUR / USD aumenterà” è la cosa più comune, ma la cosa normale qui è perdere soldi. Hai bisogno di strategie vincenti per iniziare la lotta.

2. Intraday o swing trading nel Forex?

Questa domanda è una domanda interessante e faccio un piccolo punto se sei solo agli inizi. Gli swing trading sono operazioni che normalmente durano diversi giorni e quando parliamo di intraday o day trading ci riferiamo ad operazioni che vengono chiuse nella stessa giornata.

E allora quale? Come tutto nella vita, dipende (noi siamo). Devi imparare che non esiste “il meglio per tutti”. Nel mio caso unisco entrambe le operazioni perché mi dedico tempo pieno a questo, ma se sei appena agli inizi o sei una di quelle persone che si stressano con il trading, ti consiglio di concentrarti sullo swing trading.

Man mano che vi consolidate qui, potete iniziare a scalare e cercare di diversificare facendo intraday. Ma ancora una volta, questo è solo qualcosa che consiglio in base alla mia esperienza e alle persone che ho conosciuto nel corso degli anni.

Forse potresti essere interessato: lezione gratuita! Come fare trading algoritmico senza programmazione

3. Trading Forex automatico o manuale

Non tutti i sistemi di trading Forex automatizzati sono una panacea, né tutti i sistemi manuali o discrezionali sono cattivi. Smettila di guardarla così, stiamo solo parlando di esecuzione. È proprio per questo che scelgo un’esecuzione automatizzata. Potremmo parlarne a lungo e se lo trovi interessante posso dedicare un articolo proprio ad esso. Ma pensa che l’automazione è proprio il modo in cui viene eseguita la strategia. Che si tratti di un vincitore o di un perdente è alla base di tutto.

Automatizzare una strategia perdente non la rende vincente, si tratta solo di applicare strategie redditizie e garantire che vengano eseguite nel migliore dei modi (in manuale bariamo sempre da soli).

4. L’analisi è la chiave del trading Forex?

Molte persone pensano che l’analisi tecnica sia la chiave per battere il mercato e difenderlo fino alle ultime conseguenze. Lo stesso accade con coloro che pensano che l’unico modo per fare soldi nel mercato valutario sia attraverso l’analisi fondamentale.

Allora cosa funziona davvero? Ciò che funziona davvero funziona risultati e puoi controllare. A che serve se mi dici che questo o l’altro è il metodo migliore se non ti sei nemmeno seduto per disegnare i numeri. Molte volte non è con cosa, ma come. Cioè, possono essere metodi validi diversi se sono fatti bene. Ma per questo hai bisogno delle statistiche di ciò che stai facendo.

5. Impara a creare solide strategie di trading

Vediamo prima in cosa consiste una solida strategia di trading. Come trader, sappiamo cosa è successo in passato, ma non sappiamo cosa accadrà domani sul mercato. Questo è il motivo per cui abbiamo bisogno sistemi che si adattano bene alle mutevoli circostanze del mercato.

Come possiamo sapere che i sistemi si adattano bene alle alterazioni dello spread, dei prezzi …? Simulare quelle alterazioni, qualcosa come simulare quelle condizioni e vedere come si comportano. Ci sono diversi test per questo come: Walk Forward test, Montecarlo e Multimercado.

Questi test ci danno un’idea di quanto sia robusto il nostro sistema di trading creato e ci danno un riferimento. Stai attento, ho detto riferimento, non verità assoluta. Poi li testeremo, il nostro obiettivo è quello di lasciare il minor spazio possibile al caso.

6. Migliori strategie di trading Forex

Forse ti starai chiedendo come riuscirai a creare strategie redditizie e iniziare con tutto questo. Calmati, ci sono strumenti per questo, ma l’importante qui è che tu sappia che le strategie che tendono ad essere più stabili nel tempo e danno risultati migliori sono:

6.1. Strategie di trading con criteri di entrata e uscita molto semplici

L’opposto di quello che potrebbero averti detto. Più semplici sono i nostri sistemi di trading Forex, più è probabile che continuino a funzionare nel tempo. L’ho visto di persona e lo so in prima persona.

Inoltre, quale è più probabile che smetta di funzionare, un sistema basato su sei indicatori o un sistema basato su uno o due? Che sei indicatori continuino a dare risultati per anni e anni non è facile. Invece, solo uno o due lo sono di più. Comunque, i sistemi di negoziazione dovrebbero essere sempre controllati.

6.2. Sistemi con un numero di operazioni o scambi non molto elevato

A volte, quando diventiamo ossessionati dall’essere sul mercato costantemente facendo miliardi di scambi, diamo i soldi al nostro broker e li tiriamo fuori dalle nostre tasche. Di più non è meglio nel trading, meglio è meglio. Si tratta di ottenere più soldi con il minimo rischio, non di darli al proprio broker.

6.3. Strategie con rendimento / rischio controllato

Vedi una strategia, guardi il suo profitto negli ultimi mesi e anni e stai già pensando di collegarla. Errore, guarda sempre il rendimento associato al prelievo. Il drawdown del tuo sistema è, in breve, il massimo calo consecutivo che ha avuto. Perché è importante? Perché se quella caduta è avvenuta in passato, può accadere di nuovo (e più grande, credimi). Ora potresti pensare, e se questo accade a me?

Successivamente, te lo spiegherò, ma prima un esempio di un sistema che soddisfa tutte queste caratteristiche (quindi puoi vedere che è più semplice di quanto sembri:

Qui altre statistiche:

7. Stabilire regole di connessione e disconnessione per i sistemi

Tutti i metodi di trading suonano alla grande. Il problema è quando iniziano a perdere. Alcuni ti dicono che devi continuare, che il sistema è il sistema … Ma cosa succede se il sistema smette di funzionare? Dopotutto, viviamo in un mondo che cambia e il nostro denaro non è infinito.

La realtà è che molte persone non sanno come determinare quando il sistema non funziona o quando ciò accade perché lo stanno applicando in modo sbagliato. Se esegui le strategie in modo automatico lo stai già salvando, allora ciò di cui hai bisogno è una regola per disattivare le tue strategie a un certo punto. Per fare ciò è sufficiente monitorarli con piattaforme come bluefx o myfxbook per sapere qual è la performance di ciascuna.

8. Diversificare nel Forex

Se disattiviamo una strategia Rubén, interrompiamo il trading. Non se ne attivi un altro che lo ha fatto bene. Non si tratta di gestire un sistema di trading Forex o due, lo èe prova ad avere sistemi diversi: il meglio reale e una base demo creata che puoi includere nel tuo account reale quando ne disattivi uno perché le sue prestazioni sono diminuite.

Puoi diversificare per tuincorniciarmi (temporalità nel tempo), di risorse (valute diverse) o tipi di sistemi (trend, mean reversion …).

L’obiettivo della diversificazione è cercare a rendimento più stabileCiò che molte persone fanno per questo è semplicemente introdurre molti sistemi, se lo fai otterrai il contrario, aumenterai il rischio.

9. Quali valute negoziare sul Forex

Ti consiglio di concentrarti sul file major o le principali coppie di valute, soprattutto se il tuo broker ha uno spread alto, poiché in questi solitamente è più basso. Uno dei vantaggi dell’automazione è che puoi ridimensionare il tuo trading e farlo in valute diverse, diversificando come ho detto prima. Questi sono gli asset che ho scambiato negli ultimi mesi:

Inizia con l’essere redditizi con pochi (uno o tre asset) e man mano che ti evolvi puoi far crescere il tuo portafoglio.

10. Perché investire (solo) nel Forex

Non sarò io a dirti che dovresti investire nel Forex e non in un altro mercato. Ognuno appartiene a suo padre e sua madre e ha le sue cose buone e non così buone. Naturalmente, una cosa è chiara, ovunque tu lo faccia, ricorda il potere della specializzazione. Ci sono trader che si concentrano su uno o due asset e sono redditizi. Alla fine è di questo che si tratta, no?

Questa operazione può essere estrapolata a diversi asset come materie prime, indici e criptovalute. Sì, anche le criptovalute. Infatti, le mie operazioni si basano principalmente su valute e criptovalute (85% nel primo gruppo e 15% nel secondo). Ma devo dire che il trading di criptovaluta mi ha riservato una piacevole sorpresa quest’anno.

Di nuovo, se stai iniziando, non farlo con molte risorse o ti saturerai. Inizia passo dopo passo e diversifica man mano che evolvi. Tuttofare, maestro di nessuno.

11. Passi per il commercio

Se sei arrivato così lontano, potrebbe non essere del tutto chiaro per te come diavolo faccio trading, quindi lo riassumerò in passaggi:

  1. credo Strategie di trading statisticamente redditizie e verifico tramite test che siano robuste.
  2. Li metto in un file conto demo per assicurarsi che funzionino perfettamente.
  3. Una volta Soddisfano i requisiti che chiedo loro il passaggio alla realtà.
  4. Prendere in considerazione real gestisco i miei sistemi collegandoli e scollegandoli in base alle loro prestazioni (sempre secondo criteri oggettivi).

12. Come iniziare come trader professionista (senza sapere come programmare)

Ma Rubén, non ho studiato informatica e non sono particolarmente bravo in matematica. Non preoccuparti se non sai programmare, è possibile fare tutto questo utilizzando strumenti che lo faranno per te. Per anni ho programmato i miei sistemi da solo e va bene, ma ora mi sto concentrando sulla loro gestione e sfruttandoli al massimo. Non pensare che questo sia il robot che ti farà guadagnare milioni di euro mentre bevi il gin tonic in spiaggia.

Non è qualcosa che ho preso dalla mia manica, questa metodologia è stata applicata Accademia di trading E c’è una comunità di trader algoritmici che hanno fatto le cose molto bene. Lavoriamo per creare buoni sistemi di trading e applicare regole per gestirli. Qui hai maggiori informazioni su tutto ciò che abbiamo assemblato ed è (quasi) gratuito.

[Extra 1]: Terminologia per il trading

Se stai iniziando e alcuni dei concetti che hai letto ti sembrano cinesi, calmati, passiamo tutti da lì. Vi lascio un articolo con i concetti più comuni che vengono spesso utilizzati nel trading Forex. Dagli una recensione di tanto in tanto, ma non devi studiarli a memoria, basta capirli. Se c’è qualcosa che non ti sta bene, lasciami un commento in uno qualsiasi di questi post e cercherò di spiegartelo senza problemi.

[Extra 2]: Guida al Forex Trading

Se decidi di fare la guerra da solo o sei in modalità spugna, ti lascio questo articolo che è una guida completa sul Forex trading. Lì puoi vedere alcuni argomenti come broker, piattaforme …

Se hai passato parte del tuo tempo a leggere questo articolo, ti ringrazio per questo, con le informazioni su Internet, è una fortuna averti visitato.

Dai, visto che so di essermi rotolata un po ‘, ti lascio un video dove spiego tutto questo punto per punto:

Leggeremo presto con nuovi post su trading, Forex, criptovalute, piattaforme …

In bocca al lupo!

Un abbraccio.

Leave a Reply