Analisi tecnica di BTC, ETH e DASH – TradeAndHold

crypto twitter truffe criptovaluta truffe twitter

Una giornata secondaria in Bitcoin, ma una giornata eccellente che ha portato benefici personali dall’incontro con trader professionisti dove vivo, è stato fantastico e fantastico osservare che è un mondo chiaramente realizzabile, ma non così facile da raggiungere. So che presto raggiungerò quei livelli di competenza, gestione e amministrazione.

Nel mondo delle criptovalute è stato favoloso svegliarsi e osservare le aree che ieri ho condiviso con voi attraverso i miei social network, per essere rispettati e per presentare le reazioni di prezzo attese. Oggi condividerò nuovi livelli da osservare nelle vostre operazioni.

Bitcoin

In una notte in cui si è potuto osservare una presa di profitto molto interessante e il prezzo è rimbalzato intorno alla zona dei 10.200 USD, il prezzo ha continuato a consolidarsi al ribasso rispettando nuovamente la zona suddetta.

In questo momento, Bitcoin presenta quella che potrebbe essere l’opportunità di prendere lo slancio che stavamo cercando da USD 10.600 e cioè raggiungere USD 11.200.

Il prezzo sta per entrare in un intervallo di 10.350 USD – 10.450 USD, questa zona è importante per individuare punti di ingresso verso l’alto per il recupero di almeno 10.700 USD.

Una volta raggiunto questo punto, potremmo gestire afflussi verso 11.000 USD – 11.200 USD, ma tutto accadrà dalla rottura della zona di 10.400 USD.

Il volume dovrebbe essere abbastanza forte da consentire il breakout e la continuazione della forza del momentum, altrimenti il ​​pullback verso zone ancora più basse potrebbe continuare dove una zona interessante a cui prestare particolare attenzione sarebbe $ 9,900 – $ 9,800.

Ethereum

Con l’intenzione di riaffermare un aumento ai livelli di 185,9 USD, 189 USD, questo fintanto che riuscirà a mantenersi saldamente sopra 181 USD.

Al di sotto della zona di 177 USD sarebbe interessante seguire perché questa è la zona che sta supportando il prezzo corrente, ovvero ordini inferiori a 177 USD consentirebbero al prezzo in caso di ritracciamento, di attivare tutto ordini di acquisto e consentire al prezzo di recuperare la perdita che potrebbe subire.

Al di sotto di 177 USD, la zona di 173 USD e 169 USD sarebbe quella da osservare in caso di formazione di un rifiuto del prezzo. Molta attenzione perché, nonostante sia sopra i 181 USD, Ethereum dovrà presto superare la zona dei 184 USD per permetterci di pensare presto a nuovi massimi.

Dash

Dandoci un ottimo ingresso nelle zone che ho condiviso con voi USD 79 – USD 80 nelle analisi precedenti, Dash ci ha sorriso un po ‘quando ha raggiunto i prezzi di $ 88. Al momento Dash si trova in una zona importante che potrebbe far scattare il prezzo a $ 88, $ 90 e $ 93. Tuttavia, la condizione perché ciò accada è che prima riesca a rimanere sopra $ 86,20 e presto rompa il prezzo di $ 87,5.

Se ciò non viene raggiunto, il prezzo potrebbe iniziare un ritracciamento salendo fino all’area di 84 USD che sarebbe la chiave per il recupero del prezzo nel breve termine, al di sotto di questo livello l’area di 82 $ e 80 $ sarebbero obiettivi che potremmo monitorare per localizzare biglietti di rifiuto del prezzo.

Tieni d’occhio le zone, perché ogni volta che noto che le zone di reazione stanno aumentando di prezzo, ciò significherebbe che, nonostante le battute d’arresto, il prezzo sta ancora cercando di aumentare.

Ricorda che la cosa più importante è la gestione del tuo capitale e non dimenticare mai di goderti ciò che ti appassiona.

Puoi seguirmi su Facebook, Twitter e Instagram.

Leave a Reply