Viscofn: analisi fondamentale e tecnica (PR LP = 1% -2%)

Informazioni sul tecnico VISCOFAN.

Hai già contribuito parecchio. Quindi per aggiungere, segnalo i supporti a lungo termine che vedo, l’andamento del volume e del prezzo, che nessuno ha menzionato, e infine una tabella, del potenziale di generare reddito se acquistato in ciascuno di questi supporti. Focalizzato sui dividendi, non sul valore o sulla crescita. Table ha pensato al potenziale per acquistarlo e mantenerlo mantenendo la sua natura di vacca da latte.

Supporto mensile a lungo termine (con dividendi):
– 41,2 / 42 euro.
– 38,2 / 38,5 euro.
– 34 euro.
– 30 euro.
– 20 euro, oggi coincide con il mensile MM200
– Da qui giù all’inferno 😉

Volume e prezzo
I dati più rilevanti per me sono il volume e l’andamento dei prezzi. Ha seguito un modello di libro. Ora è nell’area di distribuzione e ciò che è rimasto. Un fatto MOLTO importante è che la vendita non è iniziata ora, ma è iniziata tra i primi due. È passato un po ‘di tempo. La domanda che devo risolvere è quando inizia la nuova zona di accumulo. Ciò indicherà il minimo più probabile del contributo.

Disegna gli scenari che potrebbero essere previsti. Ricorda che questo è speculativo e non devono necessariamente essere conformi. Ciò che si concretizzerà, a mio avviso, gli scenari di panico e scoraggiamento dipenderà principalmente dai risultati presentati dall’azienda nei prossimi mesi e da cosa accadrà loro. Puoi semplicemente dopo questa fase di distribuzione, sostituire i vecchi acquirenti con nuovi acquirenti e riprendere il percorso rialzista.

Clicca sull'immagine per vedere una versione
Potenziale di generazione di reddito
Infine, ho creato una tabella con i dati di PER, Payout e potenziale di generare dividendi a 10 anni per ciascuno dei supporti. Questa tabella considera la capacità di mantenere e aumentare il dividendo 2015.

Essere capito:
– Investire oggi 10mila euro a 42,5 euro, ha il potenziale per generare più di 1000 euro di dividendi in dieci anni, solo se cresce in modo composto fino al 15% ogni anno.
– A 38,5, rimane vicino ai mille euro, se cresce al 12% composto nei prossimi dieci anni.
– A 34 anni resta vicino ai mille euro, se cresce al 10% composto.
– A 30 euro, dall’8% di crescita composta, rimane a 900 euro. E più di 1000 euro in ogni altro scenario più positivo.
– A 20 euro, devi solo crescere del 3% all’anno per generare 880 euro. Crescere solo fino al 5% e qualsiasi scenario superiore e generare di più.

Clicca sull'immagine per vedere una versione

Per me l’acquisto di demolizione è a 20 euro, MA gli do zero probabilità che venga soddisfatto, e se lo facesse, probabilmente ci sono rischi maggiori rispetto a quelli attuali scontati, quindi penso che non sarebbe sicuro. Lo scarto.

Le zone da 38,5 a 34 mi sembrano allettanti per l’LP (e i dividendi). Sebbene a 38,5 la crescita sia ancora relativamente esigente sui dividendi.

A 42,5, per i dividendi, sembra un’area esigente. Deve crescere a un composto del 15% per generare 1.000 euro di dividendi in dieci anni. Quindi non lo vedo come l’acquisto di dividendi, ma azioni o altro.

Dato che VIS è una società quotata in media crescita, i prezzi praticati sono 30/34, quindi ha il potenziale per generare reddito in dieci anni. 38,5 è accettabile ma un po ‘impegnativo. Trovo molto difficile arrivare a 30/34 euro. Trau.

PS: ho dato 10mila euro come esempio perché è più comprensibile. Ciò non significa che questo importo sia investito, né è consigliabile farlo.

PD PD: commenti e valutazioni su cose che non hai visto sono apprezzati.

Leave a Reply