Unicaja + Liberbank: Analisi e notizie fondamentali

Ciao,

kiku, questa fusione è buona perché ridurrà i tuoi costi. Ed è molto logico, l’igiene finale di queste vecchie scatole passa attraverso questo tipo di fusioni di filiali, logicamente.

didakpc, nella presentazione dei risultati del terzo trimestre non dice nulla di nuovo sul dividendo. S che salgono, mentre guarisce. Forse quando presenti i risultati del 2017, dì che il dividendo è il 2017.

Unicaja è la banca più simile a Liberbank. Vedo i 2 interessanti per il medio termine. Sono gruppi di casse di risparmio che non hanno fallito e si stanno riprendendo. E stanno facendo buoni progressi nell’igiene, anche se sono in ritardo rispetto alle migliori banche.

Oltre a questo, a lungo termine penso che manchino di dimensioni, know-how, tecnologia e così via. Ecco perché BBVA, Santander, Bankinter, Bankia, Sabadell, ecc. Sono migliori a lungo termine.

Unicaja è anche inefficiente ed è qualcos’altro che deve essere migliorato e questo gli conferisce potenziale. La fusione con la Spagna Duero che ci ha detto kiku è una di quelle cose che migliorano l’efficienza e la redditività.

Ha un problema con i pignoramenti, ma siamo in un buon momento per ridurli, e come Liberbank penso che ce la farà. Alla fine del terzo trimestre, gli immobili pignorati lordi erano 2.111 milioni di euro, e circa 10 giorni fa ha venduto due società con immobili di questo tipo che avevano tra i 252 milioni di euro lordi di immobili. Quindi i nomi con questa operazione li ha ridotti del 12%, il che è fantastico. E sono stati diversi trimestri a ridurli a un buon ritmo.

A 1,3 euro viene scambiato a 0,55 volte il suo valore contabile, e penso che sia un buon acquisto a medio termine. Questo lato, ed è possibile acquistare nella zona 1,20-1,25 euro.

A questi prezzi penso che sia un’operazione per raddoppiare i soldi, più o meno.

Ciao.

Leave a Reply