Tyson Foods (NYSE: TSN): analisi fondamentale, tecnica e notizie

Apro il thread approfittando del fatto che hanno appena presentato i risultati della Q3. È una delle più grandi aziende alimentari degli Stati Uniti, fondata nel 1935 dall’attuale nonno del Presidente – John Tyson – che lavora per l’azienda dal 1984 e subentra al padre come CEO nell’anno 2000, dal 2006 è stato ‘Presidente’ e anche sua zia Barbara A. Tyson è membro del consiglio, è quindi un “Azienda familiare di terza generazioneL’attuale CEO è Tom Hayes, entrato in carica lo scorso anno con una vasta esperienza nel settore.

Sua RPD non è straordinario, pagano un dividendo trimestrale di $ 0,225 quindi al prezzo di oggi sarebbe dell’1,4% ma distribuiscono da 28 anni consecutivi, quindi fornisce molta sicurezza.

Il 7 giugno hanno completato l’acquisto di AdvancePierre, Con il quale sperano di ottenere sinergie di circa ~ $ 200 milioni entro il 2020. Penso che abbiano acquistato costosi, poiché l’importo era di $ 3,2 miliardi o $ 40,25 / azione, il che implica che hanno acquistato a un PER 2016 di 23 volte o EV / EBITDA di 14x (EBITDA 2016: $ 300,2 milioni, debito: 1148 milioni e liquidità: 126 milioni), fornirebbe un fatturato annuo di $ 1,65 miliardi. In precedenza, hanno anche fatto acquisti molto importanti con buoni risultati, come IBP nel 2001 per $ 3,2 miliardi o Hillshire nel 2014 per $ 6,13 miliardi …

Vendite per segmento (Occhio, per maggiore beneficio, non volume):

– Vitello 19%
– Maiale 17,5%
– Pollo 38,50%
– Pasti trasformati 25%

Alcuni rapporti:

– Debito netto / EBITDA: 1,7x (Attenzione, non sono sicuro che includano il debito di AdvancePierre nel “debito a lungo termine” elencato nell’ultimo rapporto trimestrale 10-Q)
– EV / EBITDA 8,54x
– Prezzo / Valore contabile: 2,32x
– Prezzo / vendite: 0.62x
– PER: 14x (considerando l’EPS stimato per il 2017 di $ 5, sarebbe uno PER IL 2017 di 13,3x)
– Roiç: 12% (in progressivo aumento negli ultimi anni, così come il ROA e il ROE).

Morningstar gli assegna 3 stelle ***, un “valore equo” di $ 62 e nessun vantaggio competitivo.

Quello che non mi è piaciuto dei loro rapporti è che non offrono dati di vendita comparabili. Ad esempio, nel terzo trimestre i risultati includono direttamente le vendite di AdvancePierre.

Grafico settimanale:

Clicca sull'immagine per ingrandirla Nome: tsn1.jpg Visualizzazioni: 1 Dimensione: 1654 KB ID: 406.166

Tutti gli indicatori sono stati ipercomprati nelle ultime settimane.

Leave a Reply