SUGGERIMENTO: noleggia o acquista nel mio caso

Buonanotte a tutti. Come indica il titolo dell’argomento, vorrei chiederti un consiglio riguardo alla mia futura casa normale. Ti metto in una situazione:

– 35 anni, senza partner o figli al momento.
– Lavoro fisso nella mia città (dipendente pubblico), stipendio di 1.400 con previsioni di miglioramento a breve termine.
– Portafoglio azionario del valore di 16.000.
– 9.000 in conto corrente.

In questo momento mi ritrovo a vivere nella casa dei miei genitori, ma ho bisogno di avere una casa mia e le possibilità che sto suscitando sono fondamentalmente l’affitto o l’acquisto.

Per quanto riguarda la prima opzione, puoi affittare un piccolo appartamento vicino al lavoro, cinque o dieci minuti a piedi, per circa 500 o 550 all’anno (non c’è niente di più economico nella mia città per decenza, e sto guardando i piani con una camera da letto ). Affittare mi fa risparmiare grattacapi, mi dà flessibilità e comfort, mi permetterà di sistemarmi più o meno velocemente, ma al contrario limita notevolmente la mia capacità di risparmiare e investire, perché in fondo sono i soldi che vanno in perdita.

Per quanto riguarda la seconda opzione, è escluso l’acquisto di abitazioni all’interno della città, i prezzi non scendono sotto i 180.000 (appartamenti) se non ci si sposta in zone periferiche e degradate, cosa che non considero. Nei villaggi circostanti puoi trovare qualcosa di meglio, anche se non troppo. Ad esempio, ho trovato un appartamento con una camera da letto, parcheggio e piscina in un villaggio a cinque minuti dalla mia città, per circa 110.000. Il problema è che essere piccolo potrebbe non servirmi in futuro, né il prezzo è un regalo, ma la verità è che non ci sono opzioni migliori qui. Inoltre, dipenderà dall’auto o dalla moto per andare a lavorare.

Vista la mia situazione, con il culo delle due opzioni resti?

Grazie mille in anticipo.

Leave a Reply