Società di uffici postali all’estero

Ciao,

DLS, penso che questo thread sia un’ottima idea.

Quella delle società per azioni con dirigenti con scarse conoscenze, è cosa abituale in tutte le società per azioni di tutti i settori. È uno dei motivi per cui migliorano così rapidamente quando vengono privatizzati, cambiando questi dirigenti politici con altri “normali”.

Cose come Citymail (quella privata che prova, ma fallisce) sono successe in Spagna (Unipost) e in altri paesi. È difficile fare un gap in questo settore, perché è necessario avere una dimensione molto grande per avere costi che permettano di mettere prezzi che attraggono i clienti.

E in questo prezzo c’è un problema con il pubblico. Non è che le aziende pubbliche siano molto efficienti e quindi abbiano costi e prezzi molto bassi, ma che lo Stato pone prezzi artificialmente bassi. Questi prezzi non coprono i costi, ma la differenza viene detratta dalle tasse ogni anno. Ciò rende molto difficile per i privati ​​inserirne di nuovi per competere con quelli pubblici.

Oltre al fatto che quelle pubbliche hanno già tutte le reti allestite, ovviamente, questo è il vero vantaggio di queste aziende.

Escambell, è vero, di solito hanno molte proprietà immobiliari. Tutti i locali di consegna pacchi, magazzini, uffici, ecc.

yoe, sono d’accordo. In linea di principio, non c’è da aspettarsi una grande crescita, perché sebbene l’e-commerce crescerà, rimarranno senza il business delle lettere (e che di solito è sovvenzionato, ora so che inviano poche lettere, ma fanno pagare un tipo fisso in molti casi in modo che questo servizio pubblico continui a esistere e raggiunga tutte le parti di ogni paese).

Se vengono privatizzati, la gestione sarà sicuramente capovolta, come avviene in tutte quelle pubbliche. Qui la cosa più importante è se il prezzo dell’OPV riflette già che si verificherà questo miglioramento e lo vendono a un prezzo “equo” o lo vendono a buon mercato.

DLS, in linea di principio in Spagna non sarebbe facile effettuare una forte riduzione del personale. Né, anche se potrebbe essere, è il solito. Sarebbe stato piuttosto graduale, poiché i dipendenti andavano in pensione. Ma comunque, il costo dei dipendenti potrebbe non essere il più importante, spesso un “consulente” addebita dozzine di dipendenti e il miglioramento dell’efficienza arriva rapidamente licenziando questi “consulenti”. In “consigliere” racchiudo tutti i tipi di corruzione, anche con società di politici, ecc.

Se guardi, questo è quello che è successo ad Aena, che è passata dal perdere centinaia di milioni di euro a guadagnare quasi 1,2 miliardi l’anno scorso, continuando a crescere questo e il prossimo.

E ad Aena non ci sono stati licenziamenti di dipendenti, che continuano a lavorare e vengono pagati proprio come quando era pubblico. Quello che hanno effettivamente fatto è rimuovere tutta la corruzione dall’azienda, non ridurre la forza lavoro dei dipendenti che lavorano effettivamente.

Quello di avere pochi debiti è per essere aziende locali, che non hanno (o pochissime) possibilità di crescere, e che inoltre non hanno investimenti di mantenimento significativi.

Interessante quello del dividendo di Deutsche Post. Penso che prima o poi le ritenute estere saranno 0. È logico ed equo. E ora hanno appena rimosso il roaming sulle telecomunicazioni, con molte più ragioni per aver rimosso le ritenute sui dividendi delle società straniere.

Secondo Lector, il numero dei dipendenti può essere ridotto, ma non il numero dei dipendenti pubblici. In Spagna non sarebbe molto comune confondere la maggior parte di questi lavori, ma qui può derivare gran parte del miglioramento dell’efficienza.

E con questo arriva il solito, è bene migliorare l’efficienza di un’azienda che perde soldi, ma va fatto in modo che le persone che partono da qui non vadano disoccupate, ma in un’altra azienda dove guadagnano lo stesso o più. ed è per questo che dobbiamo cambiare completamente l’economia, sì, ma è un altro esempio che farlo è una cosa molto necessaria.

Grazie mille per i dati, yoe. Con Renfe succede qualcosa di molto simile a quello che dici sulla SPU che Correos, che è un grande trasferimento di denaro fiscale ogni anno per coprire le perdite.

Non mi fido molto del business dei servizi finanziari delle società di uffici postali, davvero. In Spagna ha funzionato molto male (non c’era quasi nessun interesse da parte delle persone), e questo è stato fatto quando non c’era Internet, ed era molto più comune andare all’ufficio postale per lanciare lettere, ritirare pacchi, ecc.

I veicoli elettrici di Deutsche Post sono molto interessanti.

Ciao.

Leave a Reply