Risultati di Bankinter nel primo trimestre del 2014

molto bene

Tutti i dati sono confrontati con quelli del primo trimestre 2013, salvo diversa indicazione.

L’utile netto ammonta a 60 milioni di euro, che equivale a un utile per azione (EPS) di 0,07 euro (+ 19%).

I margini bancari si stanno evolvendo molto bene: Margine di interesse 169.100.000 euro (+ 27,5%), margine lordo 360.900.000 euro (+ 12,6%) e margine operativo netto 178.400.000 euro (+ 16, 1%). Il margine dei clienti sta già migliorando, come generalmente accade con altre banche, e questo è molto positivo per il futuro.

il commissioni nette in forte crescita a 70,8 milioni di euro (+ 26%).

Il credito alla clientela rimane stabile (-0,1%) E il depositi dei clienti aumentare il 17%. Questo fa il rapporto crediti / depositi vai al 150%. In questo rapporto Bankiner ha un rischio maggiore rispetto ad altre banche spagnole, ma lo abbassa ogni trimestre e penso che la situazione sia sotto controllo. il rapporto crediti / capitale rimane dentro 12 volte, Che rientra nel range normale, non essendo né molto basso né molto alto.

Il tasso di insolvenza sale a 5,05% dal 4,50% di un anno fa. Ha chiuso il 2013 al 4,98%, quindi l’aumento in questo primo trimestre del 2014 è stato molto basso e rimane il più basso di tutte le banche spagnole. La copertura per insolvenze ricade su 42,6% dal 47,5% di un anno fa. La copertura dei prestiti in sofferenza è un po ‘bassa, ma penso che è improbabile che Bankinter abbia problemi con questo problema.

Lo stock lordo di immobili pignorati sale a malapena a 629 milioni di euro dai 628 milioni di euro di chiusura del 2013. Sottraendo gli accantonamenti già effettuati, sale di poco anche lo stock netto di immobili a 372 milioni di euro da 369 milioni di euro al fine 2013. Il rischio di Bankinter per quanto riguarda gli immobili è molto basso.

Il rapporto di efficienza migliora a 45,22% dal 46,51% di un anno fa.

Il ROE cresce fino a 7,25% dal 6,30% di un anno prima.

Il valore contabile dell’azione Bankinter rimane a 3,90 euro.

il Core Capital (criteri EBA) rimane in 12% (12,04% un anno fa), che è un livello molto buono.

Hotline assicurativa raggiunge i 2,13 milioni di polizze (+ 5,7%), anche se le prime restano a 155.500.000 di euro (-0,5%). Il combined ratio è migliorato all’88,8% dall’89,3% di un anno fa, che era già una cifra molto buona. L’utile ante imposte è stato pari a 33,9 milioni di euro (+ 5,4%).

Bankinter è una banca sana, con una insolvenza relativamente bassa e tocca il tetto e i profitti stanno nuovamente crescendo, quindi non ha bisogno di aumentare il capitale.

Nota: Se stai cercando l’analisi dei risultati di un altro trimestre di questa stessa azienda, o di altre aziende, puoi trovarla nella sezione di analisi dei risultati aziendali

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre qualsiasi domanda sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre qualsiasi domanda sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply