Risultati BBVA per il 2007 | risultati aziendali

molto bene

Ha ottenuto un utile netto di 6.126 milioni di euro. Senza elementi straordinari (vendita di azioni Iberdrola, BNL, Repsol, immobili, ecc.) Sarebbe stato di 5.403 milioni di euro. L’utile straordinario per azione (EPS) è 1.50 euro, aumentando di uno 11,6% Come per il BPA senza straordinario del 2006. Con lo straordinario il BPA del 2007 è di 1,70 euro. La crescita di BPA ha risentito negativamente dell’aumento di capitale effettuato nel settembre 2007 per l’acquisizione della banca statunitense Compass. L’aspettativa è che man mano che BBVA migliora la gestione di Compass e aumenta i suoi profitti, BPA crescerà di nuovo a tassi più elevati. Il fatto che il dividendo aumenti al di sopra del BPA indica la fiducia dei dirigenti di BBVA che ciò accadrà.

il dividendo l’utile totale distribuito dal 2007 sarà 0.733 euro, a 15,1% superiore rispetto al 2006.

tutti attività commerciale ne avevano uno Evoluzione Un sacco bene . Gli aumenti di profitto erano; Spagna e Portogallo + 24,9%, Messico e USA + 28% in valuta locale, Sud America + 29,3% e Global Business + 5,4% (per minori straordinari rispetto al 2006). I margini stanno crescendo a un buon ritmo; intermediazione + 16,7%, ordinaria + 13,9% e sfruttamento + 16%.

Il rapporto di efficienza è migliorato a 43,2% dal 44% nel 2006. Escludendo il recente acquisto di Compass (dove non ha ancora dato virtualmente il tempo per ridurre i costi e migliorare la gestione) il tasso di efficienza sarebbe del 42,4%.

il rischio della banca è ancora molto controllato ea livelli bassi. Il tasso di insolvenza chiude il 2007 nel 0,89% , Rispetto allo 0,83% del 2006. La copertura per insolvenze è pari a 224% , Meno del 273% con cui ha chiuso il 2006.

Il ROE è peggiorato dal 36,4% nel 2006 al 30,2% del 2007. Si tratta comunque di una cifra molto buona, tra le migliori del settore bancario europeo. La causa del calo è il recente acquisto di Compass e i 2 aumenti di capitale effettuati (novembre 2006 e settembre 2007). Il ROE dovrebbe migliorare con l’implementazione delle misure di miglioramento della gestione delle banche statunitensi.

I 2 cambiamenti più importanti nel 2007 sono stati l’acquisto dell’americano bussola e l’ingresso in cinese Citic . Si tratta di 2 acquisti importanti, per i quali è stato necessario aumentare il capitale. Si ipotizza l’ingresso in 2 mercati di forte crescita e la possibilità, non ancora concretizzata, di futuri aumenti dei profitti. È importante seguire l’andamento di queste 2 acquisizioni nei prossimi risultati trimestrali.

Le 4 banche acquisite negli Stati Uniti negli ultimi anni rimarranno integrato in un’unica entità nel 2008, il che significherà significativi risparmi sui costi e la possibilità di realizzare nuovi business e piani di espansione. Queste banche non sono esposte ai mutui subprime.

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply