Ricalibrazione del portafoglio – Forum investireoggi.info

Ciao!

Alcuni mesi fa ho potuto iniziare a investire e ho investito regolarmente.

Il problema che ho è che non è molto bravo a “ricalibrare” il portafoglio o distribuire gli asset nel portafoglio. Finora ho acquistato le società che mi piacciono e vedo “a buon mercato” e da quando ho 18 anni stavo già pensando di “ricalibrare” il portafoglio acquistando più azioni delle società che già possiedo. Ma sono super connesso, perché non so come farlo e non trovo molte informazioni sul web.

Certo, potrò investire di più in società che stanno andando bene per me, ma queste società sono un po ‘costose in questo momento, per questo motivo, perché sono andate molto bene.

Scriverò qui la percentuale che possiedo delle aziende che possiedo e come si sono comportate da quando le ho acquistate. Non è mia intenzione che tu mi dica come ricalibrare il portafoglio, in caso contrario, cosa cercare o da tenere in considerazione quando ricalibrare il portafoglio.

ticker Percentuale del portafoglio Prestazioni finora
BABA 11,39% + 13,71%
NATA 10,95% + 7,09%
PYPL 10,44% + 15,99%
TER 8,21% + 18,03%
LOGI 7,91% + 39,91%
LMT 6,55% -7,02%
LRCX 6,4% -7,46%
SPGI 6,03% -6,26%
EDU 6% + 17,73%
ZTO 4,34% -17,05%
NESN 4,2% -5,72%
MSFT 3,79% + 1,66%
PGR 3,44% + 11,55%
HDB 3,22% + 22,50%
TXN 2,71% + 14,04%
ABC 1.8% -6,48%
JD 1,53% + 31,03%
NRG 1,19% -5,92%

Quello che mi colpisce è che ci sono aziende che non si comportano al livello di altre, ma 1- Non le ho acquistate contemporaneamente (LOGI l’ha acquistata nel profondo della crisi) 2- Ad esempio, LRCX e ZTO sono in questo momento si comportano male, ma spero che aumentino, al più tardi, l’anno prossimo.

Allora non sai a cosa dare la priorità o come farlo.

Forse dovrei considerare qualcos’altro che non vedo in questo momento.

Per acquistare mi affido a Fundamentals e Tcnic. Ma il fondamentale mi dice se l’azienda ne vale la pena e il tecnico se è bene acquistare l’azienda adesso oppure no. Ma mi manca il “qu del portafoglio che questa azienda dovrebbe occupare”. Ad ogni modo, se conosci qualche buon libro o puoi consigliarmi una pagina che tratta questo argomento, lo apprezzerei molto.

Immagino (e spero) sia una cosa da principianti. Ho letto diversi libri (compreso quello di Gregorio), ma ho iniziato a investire a giugno e non ho idea di come calibrare o bilanciare il portafoglio.

Ho 27 anni e sto investendo nel lungo periodo, quindi credo che nel lungo periodo vedrò dei risultati, ma vorrei sapere quali criteri seguire per distribuire gli asset in portafoglio.

Grazie mille per l’aiuto !!!

MODIFICARE
————

A proposito, ho distribuito tutto in questo modo:

genere desiderato attuale genere desiderato attuale Gruppo desiderato attuale
ETF 25,00% 19,43% Crescita 45,00% 62,09% S&P 500 40,00% 39,67%
DIV 35,00% 24,89% Miscela 25,00% 30,90% Emergenti 20,00% 23,31%
CRESCITA 40,00% 55,69% Valore 30,00% 7,01% NASDAQ 100 25,00% 21,88%
DIV e CRESCITA 38,11% Stoxx Eur 600 10.00% 10,36%
Niente 5,00% 7,23%
S&P 500 e NASDAQ 100 20,54%
Emergenti e NASDAQ 100 1,34%

Il valore di “desiderato” era casuale. Non so se devi tenere a mente qualcosa anche qui.

Leave a Reply