Progetto Retxed – Forum investireoggi.info

Bene di.

Ho 33 anni e leggo il forum da tempo e alla fine ho deciso di presentarmi e presentare il mio progetto.

Bene, è meglio che inizi dall’inizio.

È stato nel 2008 quando mi sono interessato all’educazione finanziaria e agli investimenti. Ho iniziato a organizzare le mie entrate, i miei risparmi e ho cambiato le mie priorità (primo lavoro a pieno titolo, dovevo indebitarmi per comprare una nuova auto, come ‘facevano tutti’, per fare un esempio).

Ero chiaro sulla teoria, ma quello su cui non ero chiaro era come portarlo avanti, sapevo che dovevo risparmiare una parte del mio stipendio e investirne un altro, ma non sapevo come farlo.

Infine, nel 2009 sono diventato pubblico a Santander, poiché avevo un conto di garlic, e con quelli grandi ho comprato i miei primi 2.000 €. Da lì, ogni volta che ho ricevuto il mio stipendio ho inviato 50 € sul conto, che si sono aggiunti ai dividendi e quando ho visto un buon prezzo l’ho comprato.

Sto ancora risparmiando, più spese, guardando altri tipi di investimenti, il mercato azionario non mi convince, ma non sono riuscito a trovare nulla di specifico.

Avendo i miei risparmi in ING, quando ho risparmiato un materasso, ho aperto un altro conto presso il broker ING per provare a fare input ea breve termine con le “eccedenze” e continuare ad imparare.
In quel modo avevo anni, compravo e vendevo, a volte uscivo bene, altre volte sbagliavo. Lo ha fatto solo per accelerare la crescita della ricchezza e poi investire in questo “qualcosa” che non riteneva fosse.

Nel frattempo, ho continuato a spendere i miei 50 euro al santander con ogni nmina.

In questi, tipici della vita, diventi indipendente, socio, poi acquista un appartamento, separazione e rientro dall’affitto. Cambiamenti aziendali, viaggi.

Mi ha comprato un parcheggio a buon prezzo da affittare.

Dopo essere stato sorpreso per 2 anni con un acquisto coloniale, ha finito per vendere in modo redditizio e questo mi ha fatto pensare .. Non ero sicuro se stavo vincendo o perdendo, ma la sensazione era che comprare / vendere non fosse per me dare buoni risultati, e quando ho guardato il mio conto santander ho visto che avevo una buona fortuna in azioni, che mi davano dei dividendi ogni mese, che variavano, ma dopo molti anni ne ero uscito vincente.
Era B&H e non me ne ero reso conto, non sapevo nemmeno come fosse essere B&H.

Quindi, diciamo che mi sono esercitato un po ‘, ma ciò che mi fa sentire più a mio agio con questa strategia è dire iniziare a convertire i miei investimenti e concentrarmi sull’acquisto, sulla raccolta di dividendi e sul reinvestimento. Dopo aver ricercato le aziende sono entrato in Ebro Foods e recentemente in BME. Ho iniziato a leggere su internet e sono venuto su questo forum, dove ho visto che si parlava di quello che cercavo di fare da anni e non avevo nessuno con cui discutere, mi ha comprato il libro per investire in borsa da zero e il Devor in una settimana.

In questo momento continuo a spendere i miei 50 € al mese in santander e 150 € nel conto ING dove avrò il resto del mio portafoglio.

Ho fatto un ottimo monitoraggio e questo è il mio portafoglio in questo momento:
Clicca sull'immagine per vedere una versione

Clicca sull'immagine per vedere una versione
L’idea è di non entrare in tante aziende contemporaneamente, se non, a poco a poco, per studiare e entrare, migliorando i prezzi di quelle che ho. So che qui sei favorevole a diversificare molto dall’inizio, ma mi sento sempre più aggiungendo aziende poco a poco, vedo la diversificazione temporanea più importante.
A Santander ho registrato solo i dividendi degli ultimi due anni. Divido i dividendi in azioni sommando queste azioni al costo 0, facendo la media del prezzo medio.

Inoltre, questo è il portafoglio ‘a medio termine’ che ho:
Clicca sull'immagine per vedere una versione
Ecco un piccolo mix.
Inypsa e Sacyr sono stati “catturati” per più di due anni. La domanda è: quando ho iniziato a fare l’analisi fondamentale di Sacyr, non mi è chiaro se ora che sto per riprendermi, invece di venderlo sia possibile spostarlo sul portafoglio a lungo termine.
Tesla era una scommessa personale a 5 anni, ho un anno e mezzo e aspetto dopo, decido se venderla o passarla al portafoglio LP, man mano che l’azienda si evolve.

Bene, questo è l’intero tiro per ora. Il 2018 è stato il mio primo anno concentrato al 100% sulla strategia B / H, e molto entusiasta!