Presentazioni di nuovi foreros – Forum investireoggi.info

Buonanotte a tutti:

Dopo pochissimi giorni di lettura del forum, mi presento.
Mi chiamo Manuel, ho 35 anni e fino a poco tempo fa non sapevo assolutamente nulla di borsa. Ovviamente. Nonostante fossi sempre stato attratto dal mondo degli affari, non mi ero mai arreso a cercare di capire come funziona il mercato azionario e tanto meno ad investire. Immagino di aver pensato che fosse qualcosa riservato alle grandi tenute. Quanto si era sbagliato!

Ho letto (o bevuto) due libri di Gregorio: “Educazione finanziaria avanzata da zero” e “Come investire in borsa da zero”. Ho appena iniziato il terzo, “Altre cose sul mercato azionario” e sicuramente non sarà l’ultimo.
Devo dire che li amavo, e che non di rado mi sono maledetto anche mentre li leggi per non averli trovati prima. Bene, è meglio tardi che mai, anche se ho tempo per cercare di raggiungere l’indipendenza finanziaria desiderata.
Grazie mille da qui a Gregorio per avermi aperto gli occhi, eccome!

Penso che quello con cui sto cadendo, non ho scelto il momento sbagliato per iniziare in questo mondo. Le crisi sono buone opportunità per entrare, giusto? Bene a lui. In tal senso, penso di andare un po ‘contro il tempo, perché sebbene ritenga di aver imparato molto su ciò che sapevo (non è stato difficile), mi mancano ore di lettura e analisi di informazioni che mi aiuterà a formare il mio primo portfolio. E questo senza che mi sfugga il riso delle citazioni attuali.

Vi dico che ieri ho effettuato il primo acquisto di azioni della mia vita: 108 azioni per 13,87 euro (commissioni comprese). Parlami di ACS per via della sua diversificazione delle attività, geograficamente, e perché penso che sia molto economico per il potenziale che ha. Almeno questo è quello che penso.

La mia idea è quella di formare un portafoglio iniziale di circa 10 aziende sull’IBEX 35, circa 1.000 o 1.500 € di valore per un totale di 10.000 € -15.000 €, cercando di diversificare per settori. Quelli che ho in mente, oltre ad ACS, sono Santander, BBVA, Enags, Iberdrola, Inditex, Mapfre, REE, Repsol e Telefnica.
Come lo vedi?
Iberdrola mi convince meno del basso rendimento da dividendi, ma la considero un’azienda solida e un settore difensivo “sicuro”.
Qualche consiglio extra?

Ieri stavo per essere incoraggiato a comprarne qualcuna, ma la nuova discesa mi ha indotto a essere cauto, nel caso arrivassero nuovi caduti. Con oggi, si è visto che mi sbaglio. La verità è che non mi aspettavo questo aumento, visto che siamo ancora in una situazione complicata, e che negli USA non si è ancora fatto notare così tanto.

Ora sto aspettando un po ‘, nel caso ci sia un nuovo rimbalzo al ribasso, o compra ora, per non continuare a salire e perdere l’opportunità di approfittare di alcuni prezzi ancora molto buoni.
Se puoi consigliarmi in questo senso, sono tutto ots.

Bene, spero di continuare a imparare da te e di contribuire con quello che posso.

Saluti e buona notte

Leave a Reply