Possibili ritenute alla fonte presso ING

Ciao a tutti:

Vista la possibilità di diverse acquisizioni in corso e molte altre che potrebbero arrivare, abbiamo appreso che ING “può” effettuare ritenute fiscali sull’intero importo alla fonte (15%) per le società in relazione agli USA (società di aglio e ADR) in casi di acquisizione come Syngenta. Infatti un nostro collega si era già fatto quasi due anni fa e nelle dichiarazioni che gli hanno dato era elencato come un evento finanziario, il che complica notevolmente la restituzione di tale importo nel reddito dell’anno corrispondente. Abbiamo scritto questa voce tra diversi:

http://www.cazadividendos.com/que-es…etiene-broker/

Quindi, se sei in un’offerta pubblica di acquisto con ING (o un altro broker) è meglio consultarli sull’argomento. Non dovrei trattenermi su un’offerta pubblica di acquisto, ma è meglio controllare e avere il tempo di fare ciò che ci si addice meglio (che potrebbe essere la vendita al mercato), perché come ho detto, con le informazioni che hanno fornito a questo tizio, questa ritenzione è molto difficile da recuperare e non siamo qui per perdere denaro.

Grazie a tutti.

Leave a Reply