Portafoglio VINT / VINT INVEST – Forum investireoggi.info

Ciao Twenty. Twenty,

Sai? Dopo aver letto il tuo messaggio, sento che hai molte idee in testa, molte giuste, di averti gonfiato per leggere le cose, ma che ti manca ancora la pratica che mette ciascuna di queste teorie al loro posto e ogni commento, al suo posto. Ma non ti sto incolpando di niente. In effetti, ci sono passato anch’io per oggi, 5 anni dopo aver iniziato e con un portfolio che molti già chiamano “IF”, se posso dirtelo con un po ‘di giudizio (non molto, non credo), dato che io vedere la questione.

Prima di tutto per dirti che la tua storia, il tuo contesto, l’educazione delle tue ragazze … mi sembra perfetta. Non si sceglie quando iniziare a investire. La vita ti porta a questo punto e il tuo, quindi quello che dici è arrivato ora. Bene.

Tuttavia, ci sono alcuni ingranaggi nel tuo discorso che scricchioleranno, sia per mancanza di riposo dalle teorie su cui si basano, sia per l’accelerazione e l’adrenalina di aver appena iniziato questa carriera a lungo termine. Ti sto dando il mio punto di vista, ok?

Per me vedere lo stambecco a 6000 non è un costo casuale. È una croce rossa dipinta su un muro. Ma ovviamente, né a 6000 né a 12000. Come dicono gli inglesi: “È stato lì, l’ha fatto …”
Ovviamente ho iniziato, come tutti quelli che passiamo attraverso questo forum e abbiamo finito per inoculare questo virus che dice che le banche sono sottovalutate e che un giorno saranno riconosciute per il loro valore (almeno, come ho detto una volta, quando fai POP, che non c’è fermata). Proprio perché ero a casa tua e ho fatto quello che stai facendo, è che alla lunga, mentre non puoi sbagliare acquistando a questi prezzi, verso come il ritorno non sarà il migliore possibile. E ti assicuro che tra 20 o 30 anni, un paio di punti di ritorno annuali si sommano molto.

È interessante notare che dici anche che il tuo portafoglio avrà una marcata componente difensiva e tuttavia, in questo momento, non puoi essere più ciclico e sensibile al ciclo. Pochissimo difensivo è il tuo portafoglio in questo momento. Molto poco.

Quando si tratta di investire all’improvviso, non preoccuparti. Non sono soldi. Hai fatto bene. Io stesso, se leggi il mio thread, verso che ci sono state occasioni in cui ho improvvisamente investito 30, 40 e persino 60K. Ma lascia che ti dica una cosa: investire subito diversificando tra i vari titoli funziona davvero quando è accompagnato da una strategia DCA in cui acquisti puntualmente e inevitabilmente le cose ogni mese. Un po ‘di quello, un po’ di quello. Questo fa sì che gli errori si diluiscano nel tempo, ma il valore medio delle tue posizioni finisce per vincere.

Basa il tuo futuro IF sul “forse” “di sicuro”. Vediamo, non possiamo pensare alle eredità, se vendere la mia casa, se tra 20 anni non comprerò un’altra macchina perché ne ho appena acquistata una nuova … Non siamo ingenui. Sappiamo che la vita prende così tante svolte che poche cose possono essere date per scontate. E le eredità a volte finiscono come il rosario dell’Aurora, le auto di fascia alta escono da una curva, pum, perdita totale all’età di quattro anni, e più che l’assicurazione di risarcimento ti racconta un paio di barzellette. Sappiamo che le case sono quelle, le case, e che lo stesso tra 30 anni invece di bolla c’è un’altra pandemia e devi venderla per quello che ti costa o meno. E anche Tolstoj, che aveva una pazienza infinita, finì per morire all’età di 82 anni. E questo perché la guerra si crede a modo suo e lui potrebbe perdere di vista tutti quelli che lo perseguitano, perché era un giocatore incallito e aveva dei debiti di gioco nel gioco che non puoi immaginare. Gli avevano messo una taglia sulla testa.

Per quanto riguarda l’acquisto, su cui continui a insistere, va in crash …. verso. Investiga “tempo nel mercato contro tempismo nel mercato”. Tutti gli autori rilevanti, tutti gli studiosi, comprese le teorie del mercato di Malkiel (compresa la sua teoria della scimmia cieca), concordano su questo. Non importa se sono valore, se sono crescita, se sono slancio … Non importa se è Peters, Fisher, Seilern, Smith, Buffet, Munger, Carey, Dalio … non lo fa ‘ importa, qualunque cosa tu voglia. Tutti concordano sul fatto che è impossibile battere il mercato cercando di colpire questi crolli e quindi molto meglio fare acquisti lunghi su base regolare.

Dici letteralmente questo: Non sto scuotendo il polso di entrare in borsa con forza quando gli indici sono scesi tra il 30% e il 50%. Penso che questo punto giochi a mio favore e acceleri enormemente il processo “.

E se mangi un decennio di salite? Essere disinvestiti addebitando una piccola quantità di dividendi, invece di aver gradualmente investito e aumentato il numero di azioni in ciascuna delle vostre società? Non dimenticare che non importa se la tua posizione aumenta del 5% o del 50%. I dividendi che riceverai saranno gli stessi, perché vengono pagati in base al numero di azioni.

Ma quello che mi rende divertente è quello che dici: Con la liquidità, nel frattempo, potrà realizzare vincenti operazioni di medio termine che attenuano la mancanza di dividendi di liquidità. Penso che sia come farlo. Sempre sul lato lungo, in titoli molto rialzisti e liquidi “.

Sei in grado di farlo? Se sei in grado di fare operazioni vincenti a medio termine, perché non impegnarti a medio termine se ti farà guadagnare di più? E se è a medio termine, perché dici “sempre sul lato lungo”? E … come fai a sapere quando un’azione è rialzista? Apple era molto ottimista a 300, MMM a 200 e SPG a 140, ma sta arrivando un virus, o un comunista pazzo lancia un ravanello in aria e prende il bersaglio sbagliato, o il nonno con un terrorista si schianta contro un torre e tu mangi -40% e la tua operazione a medio termine si mangia per una stagione ……

Dici anche questo: Il mio portafoglio avrà un profilo molto difensivo. Cioè, credo che pochi grandi fallimenti o perdite di valore mangerò nel processo “.

Sembra che tu non stia parlando del tuo portafoglio. Guarda le perdite di valore di TEF, SAN e MAP e dimmi. Ti assicuro, e questo è tuo in questo forum scritto, che comprare TEF a 15 ti ha assicurato che non puoi perderti molto. Lo stesso decano di SANT a 6. Quello che voglio dirti è che un titolo non garantisce mai il suo valore futuro e quindi è necessario acquistare quelli che hanno conti e stili di gestione più vincenti e legati all’azionista. Solo per dirti una cosa: non conosco nessuno che si sia pentito di aver venduto TEF, SAN, BBVA, ZOT, MAP, ….. a nessuno. Tuttavia, devi solo leggere e vedere quanti si pentono di averli acquistati.

Sono contento, alla fine, che ti piaccia il tuo lavoro e non desidero lasciarlo totalmente IF. Sono nella stessa situazione. Ma ricorda sempre che le condizioni attuali possono cambiare molto rapidamente e ciò che amiamo oggi, dem arriva una sfortuna e ci rende insopportabili. Oppure abbiamo un incidente, siamo rimasti disabili, ci lasciano uno stipendio del 40% e tornano a casa. È successo anche a persone di questo forum. E poi vedi che devi vivere con questo stipendio e con i pochi dividendi che hai accumulato fino ad oggi. E ha finito per salvarlo, o quasi.

Nota anche questo mantra che commenti: “Dicono che non ci saranno pensioni, ma suona da 40 anni. E le nostre pensioni sono pagate”.

Oggi il mio amico Alberto ha commentato il gruppo di investimento che abbiamo in Telegram, che nel 2007 abbiamo pagato 91,5 miliardi di pensioni e 16 miliardi di interessi sul debito e nel 2019 abbiamo pagato 144 miliardi di pensioni e 31 miliardi di interessi sul debito. Pensi davvero che il problema delle pensioni qui sia semplicemente la piramide della popolazione? Non vedi davvero che il problema è che abbiamo allestito un bar non supportato (Gregorio ha la stessa visione in questo) e che non si tratta di lavoro immigrato?

Capiscimi amico Twenty. Twenty. Ammiro il desiderio e la forza con cui entri in questo perché quelli di noi che ci sono passati ricordano i nostri inizi ed è davvero una cosa eccitante. Ma visto che inizi con questo “must money”, mi sono trovato costretto a dirti che non sempre funziona. Che i calcolatori di redditività offerti sui siti web di investimento sono troppo ottimisti. Che a lungo termine ottenere quattro o cinque punti sopra l’inflazione è una sfida meravigliosa e difficile da raggiungere, e che poiché nessuno di noi sa cosa accadrà in futuro, i principi che Gregorio ha emanato tante volte, rimangono pienamente in vigore: investire ciò che non ti serve nel breve e medio termine, diversificare in società di alta qualità (non filtrando per RPD o pER), diversificare temporaneamente e dedicare tempo.

Ti auguro anche buona fortuna in questo e ti incoraggio a non mollare. Sfortunatamente, ce ne sono molti che hanno iniziato come o più forti di te e abbiamo visto come i loro portafogli sono crollati come castelli di carte e sono finiti per scomparire da questo forum. Se hai bisogno di qualcosa, per capire come stavo passando da un portfolio “simile al tuo” a quello che ho adesso, puoi leggere il mio thread, oppure il thread del mio amico Snowball, che ha subito 1 mutazione simile.

Un abbraccio.

Leave a Reply