Portafoglio Jobe. Investimento iniziale 60.000 euro

Ciao,

il primo vorrei ringraziarvi per tutti i vostri contributi che mi aiutano molto.

Dopo diversi mesi passati a seguire il forum e leggere i libri di Gregorio, sono molto vicino a fare il mio primo investimento. Ho un capitale di 60.000 euro da investire al 100% in borsa. Il mio fondo di emergenza è già quasi coperto e poco a poco aggiungo dei soldi fino a quando non lo completi. Vivo in affitto e non ho prestiti in sospeso. La mia capacità di risparmio è di £ 1.000 all’anno (risiedo nel Regno Unito) e può essere aumentata da £ 3000 a £ 6000 all’anno, a seconda dei premi che ricevo dalla mia azienda.

Dopo un’analisi delle società IBEX-35, per cominciare, voglio che il mio portafoglio sia composto dalle seguenti società.

MAPPA, OHL, FCC, BBVA, SAN, TEF, IDR, BME, ENG, GAS, IBE e ABE

I miei dubbi sono come gestire l’ingresso in azienda. Io spiego:

Al momento ritengo che ci siano aziende molto economiche che includo nel gruppo A. Le altre nel gruppo B, che anche se non credo siano molto economiche, i prezzi mi sembrano buoni per entrare.

– Gruppo A: MAP, OHL, FCC, BBVA, SAN, TEF, IDR
– Gruppo B: BME, ENG, GAS, IBE, ABE

Propongo le due opzioni che vedo più ragionevoli:

-Opzione 1: entra nel gruppo A con il 70-80% del capitale e alloca l’eccedenza al gruppo B. Penso che sia davvero un’ottima opportunità per mettere una buona somma in queste società a causa dei loro problemi temporanei (eccetto MAP)

-Opzione 2: inserisci tutto con la stessa somma di denaro, tenendo conto che se c’è qualche azienda a cui do un po ‘più di peso per iniziare allora non succede nulla.

Vorrei conoscere le vostre opinioni, quale opzione scegliereste e con quale frequenza e capitale entrereste nelle società. Vedo un momento di prezzo molto buono nel gruppo A e non mi importava di fare grandi colpi. Sembra almeno due colpi per azienda.

La mia idea è di mettere i 60K il prima possibile (massimo uno o due anni) considerando che la mia capacità di risparmiare è buona e si possono avere altri 60K euro, visto che la sterlina è sopra l’euro, in tre anni al massimo.

Grazie, ciao.

Leave a Reply