Piano di reinvestimento dei dividendi di Santander

Lascerò il conto Santander esclusivamente per le sue azioni e ne aprirò un altro in ING per altri titoli.

Il problema sono le commissioni addebitate da ING per piccoli importi, ma puoi sempre fare la spesa molto lentamente, e nel frattempo avere i soldi semplicemente sul conto a pagamento (che ora è sceso all’1,2%). Inoltre, tieni presente che non importa quanto siano grandi le commissioni, immagino che sia un investimento a molto, molto lungo termine e che i dividendi del primo anno dovrebbero essere sufficienti per coprirle.

Ho fatto acquisti per circa 500 euro (sto iniziando e preferisco fare la spesa con queste somme all’inizio, per ridurre i rischi e il fattore psicologico) e le spese di acquisto saranno di circa 8-9 euro. Questo è al massimo l’1,8%, è che non è difficile recuperare con una prospettiva temporale ampia e investire in azioni con buoni dividendi.

Nel mio caso, sono disposto a pagare questo plus in cambio di una maggiore sicurezza quando si tratta di “esercitarsi” con le mie operazioni.

Se vuoi calcolare con altri importi, puoi farlo qui:

http://www.brokersimulator.com/

Puoi modificare le commissioni per verificare cosa ti fanno pagare su ogni sito, ma per impostazione predefinita ottieni quelle ING.

Ciao.

Leave a Reply