Perché devi avere Iberdrola nel tuo portafoglio sì o sì

Iberdrola è una di quelle società che saranno attente ai risultati delle elezioni presidenziali americane della prossima settimana. Ed è che in linea di principio, se i Democratici vincessero con Biden al timone, la politica energetica del Paese potrebbe cambiare molto andando di più verso le energie rinnovabili, visto che ha promesso forti investimenti che in totale significherebbero circa 5.000 milioni di dollari.

Una buona prova che le utilities sono in attesa di Biden è che il settore sale del 10,50% da quando i Democratici hanno ufficialmente confermato il loro candidato.

Iberdrola sarebbe una delle società che sarebbe favorita, non invano gli Stati Uniti rappresentano quasi il 18% dell’ebitda ed è anche il 3 ° mercato per l’azienda, superato solo da Spagna e Regno Unito. E applaudito è stato anche l’acquisto di PNM Resources, gruppo elettrico che aprirà ancora di più le porte se possibile sul Continente, operazione le cui dimensioni sono tali che sarebbe necessario tornare indietro di più di un decennio per trovarne un’altra simile. Operazione interessante perché l’ebitda di Iberdrola negli USA potrebbe raggiungere il 20% il prossimo anno, il che implicherebbe un aumento di 3 punti base.

Quali vantaggi ha a favore l’azienda spagnola?

  • La sua crescita nel settore delle energie rinnovabili.
  • Diversificazione geografica.
  • Continuerà a generare valore investendo in reti in un contesto di tassi di interesse bassi.
  • Ha aumentato il suo utile netto a 2.681 milioni, il 4,7% in più rispetto ai primi nove mesi dello scorso anno.
  • Mantiene le previsioni e il dividendo per l’anno nonostante l’impatto del coronavirus.
  • Ha rafforzato il suo portafoglio di progetti a medio termine.
  • È il più grande operatore eolico onshore tra le utility europee.
  • Se prendiamo come riferimento la metà di ottobre, quando ha raggiunto il suo massimo, il suo valore in borsa ha superato il resto delle società energetiche insieme dell’Ibex 35 così come quello di tutte le banche nell’indice e anche al di sopra del valore totale delle società di telecomunicazioni e tecnologia insieme. È stata posizionata come la seconda azienda più preziosa nell’Ibex 35, superata solo da Inditex.
  • Il nuovo quadro normativo, in vigore fino al 2026, consentirà una remunerazione costante e un maggiore impegno da parte dei propri azionisti. Distribuirà un acconto sul dividendo per il 2020 di almeno 0,168 euro lordi per azione. L’importo finale verrà pagato nel febbraio del prossimo anno.
  • Ha una buona posizione finanziaria con una liquidità disponibile di 14,6 miliardi di euro.
  • È in attesa di un’offerta pubblica di acquisto amichevole per Infigen, che è il più grande generatore di corrente in Australia, e ha aumentato la sua presenza in Svezia e Francia.
  • Ha acquisito lo sviluppatore giapponese che ha un portafoglio di 3.300 MW di progetti offshore nell’eolico offshore. Questo ti offre l’opportunità di entrare nel mercato eolico offshore giapponese che dovrebbe avere un grande potenziale di crescita a lungo termine.
  • La sua attività non è stata interrotta dal Covid 19, infatti il ​​95% della sua forza lavoro lavora da remoto.
  • Ha un anticipo sugli ordini pari a 3,8 miliardi di euro.

A proposito, l’ex ministro Ángel Acebes ha rivelato il suo investimento in Iberdrola al momento della reincorporazione al consiglio di amministrazione e comunica che 7.144 titoli della società.

Immagine

Se guardi il grafico puoi vedere come la resistenza formata a luglio con ipercomprato sia stata toccata di recente, il 14 ottobre, anche con ipercomprato. Sapete già che una resistenza con ipercomprato viene rinforzata e generalmente al primo tentativo non viene superata e permette di sfruttare rimbalzi al ribasso, come è avvenuto in questo caso.

Quando riuscirà a rompere questa resistenza di 11,31 euro, avremo un nuovo slancio al rialzo che lo porterà a 12-12,20 euro come primo obiettivo.

Iscriviti (è gratuito) e riceverai comodamente ed en tereal me nella tua mail gli articoli che sono scritti. Clicca qui sottoscrivere

I miei servizi

Rivolto a chiunque sia interessato ai mercati finanziari, sia a chi vuole iniziare in piccolo e imparare, sia a chi investe da tempo. Tutto questo spiegato in modo semplice e divertente, con l’obiettivo che tutti lo capiscano indipendentemente dalle loro conoscenze o esperienze.

Leave a Reply