Non misuro i dati sui prezzi dei terreni

Quindi costruire un alloggio ha un costo di circa 600-800 euro al metro quadro a seconda delle qualità. Con 600 euro puoi già realizzare un cosiddetto appartamento di lusso. Questi 240 euro di costi di costruzione mi sembrano pochissimi.

Il problema degli alloggi non è il costo della costruzione ma la restrizione dell’offerta di terreni e cosa significa quando si tratta di evitare la concorrenza e quindi gonfiare il prezzo finale di vendita degli appartamenti.

Il suolo è molto abbondante e quindi il suo valore è molto vicino allo 0. Il motivo per cui il prezzo del terreno non è vicino allo 0 è questo intervento del terreno. E un problema in più a tutto questo è che una cosa è il costo del terreno stesso e un’altra i costi nascosti che devono essere affrontati (riqualificazioni, burocrazia, tangenti, ecc.) Per poter iniziare a costruire alloggi. In effetti questo problema è il principale dei problemi in termini di costo degli alloggi.

La liberalizzazione della terra significherà che il prezzo delle abitazioni si avvicinerà al suo valore reale e non si formeranno bolle immobiliari, il che significherebbe per la qualità della vita dell’intera popolazione e il miglioramento e la stabilizzazione dell’economia.

Un saluto.

Leave a Reply