Muroexe – Forum investireoggi.info

Ciao Julin,

So che ci sono persone che investono in società prima che diventino pubbliche, ma non è facile. Anche se è stato facilitato, come iniziativa che discutiamo nel forum solacros e malagueo.

In linea di principio il processo classico è il seguente.

1) I fondatori hanno messo i loro soldi, qualche migliaio di euro

2) Prendono soldi da familiari, amici e conoscenti. Anche qui di solito metti qualche migliaio di euro a testa. A volte le fasi 1 e 2 sono le stesse

3) Sono aperti a investitori esterni. Arrivano quelli che chiamano “affari angelici”, fondi di capitale di avviamento e così via. In questa fase è solitamente necessario mettere qualche centinaio di migliaia di euro. E di solito oltre al denaro cercano la conoscenza degli investitori (in questo caso non in termini di realizzazione di pantofole, ad esempio, ma in termini di “creazione” di un’azienda diversa dagli amici iniziali.

Nelle fasi successive, se ce ne sono, già entrano investitori di capitale di rischio, che di solito investono pochi milioni di euro (o centinaia di migliaia di euro, ma di solito più che nella fase 3).

Quello che voglio dire è che tradizionalmente prima di andare in borsa puoi investire solo un po ‘(poche migliaia di euro) se conosci i fondatori.

Recentemente in Spagna ci sono piattaforme come quelle che ti dico che ci parlano di solacros e malagueo, dove puoi mettere 500 euro, per esempio. Alle aziende che si trovano su queste piattaforme e vogliono conquistare quel tipo di investitori, ovviamente. Il rischio è molto molto alto, ma è bene che ci siano cose del genere e che vadano a ms. Al momento hanno ben poco, non è chiaro cosa si possa guadagnare con questo modo di investire.

Ciao.

Leave a Reply