L’importanza delle prospettive future quando si investe in base al rendimento dei dividendi; Antenna 3 e Telecinco

Investire in società che offrono rendimenti da dividendi elevati si è dimostrato una buona strategia per gli investitori a lungo termine. Non è l’unico o probabilmente il migliore, ma è una strategia sicuro io molto redditizio. Il rendimento non è dato solo dai dividendi ma anche dal rivalutazione di azione, che di solito è superiore a quello del media del mercato a lungo termine per tali società.

Ma è fondamentale considerare le prospettive di futuro dell’azienda, non solo i dividendi distribuiti in passato. Antena 3 e Telecinco hanno attualmente rendimenti da dividendi molto elevati, ma non è chiaro se in futuro saranno in grado di mantenere questi dividendi. Telecinco, ad esempio, ha un rendimento da dividendi nel 2006 vicino al 9%. Ma nel 2007 ha annunciato che avrebbe ripetuto lo stesso dividendo del 2006, 1,28 euro. Si tratta di un piccolo passo indietro, per effetto dell’inflazione, ma non sarebbe molto grave se dal 2008 il dividendo risalisse continuamente a tassi superiori all’inflazione.

Il problema, per i canali tradizionali, è che il mercato televisivo spagnolo ha subito un cambiamento molto profondo negli anni a venire. E questo significherà grande incertezza per i risultati di questi canali tradizionali, poiché si prevede che perderanno gran parte della loro quota di schermo. E se i profitti diminuiscono, i dividendi faranno lo stesso.

Fino a tempi molto recenti, il mercato televisivo spagnolo era un oligopolio in cui pochi canali distribuivano l’intero pubblico. Ma l’aspetto di nuove catene di televisione, Come Libertad Digital TV, Popular TV, Intereconomía, ecc., Grazie a nuovi media di trasmissione con DTT, Imagenio, ONO, internet, piattaforme con Zattoo, ecc. inevitabilmente significherà che in pochi anni i canali tradizionali avranno una quota di schermo molto inferiore a quella che hanno avuto finora.

E questo è il file Pericolo per gli investitori che entrano in Antena 3 o Telecinco che guardano solo ai dividendi passati. Tra qualche anno il mercato televisivo spagnolo non assomiglierà per niente a quello attuale, e molto probabilmente ne risentiranno in modo significativo i profitti ei dividendi di Antena 3 e Telecinco. Una possibilità per evitare questo è che inizi la diversificazione internazionale, per compensare il calo del reddito in Spagna. Ma resta da vedere se si lanciano in questa diversificazione (Telecinco ha appena acquistato una quota minore in una piccola rete televisiva americana) e se riescono a farlo con successo.

In effetti, è molto probabile che il rendimento da dividendi molto elevato, anche esagerato, che queste 2 società offrono attualmente sia un indicativo di tutta questa incertezza. Forse l’interpretazione corretta di questi dati è che l’intero file mercato non è creduto che saranno in grado di mantenere questi profitti e dividendi in futuro.

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e io risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum sugli investimenti e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e io risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum sugli investimenti e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply