La spesa più grande di qualsiasi cittadino sono le tasse Corsi di economia

Se qualsiasi cittadino sumés tutte le tasse che paghi durante l’anno (imposta sul reddito delle persone fisiche, previdenza sociale, IVA su tutto ciò che acquisti, IBI, tasse sulla benzina, tassa di circolazione, ecc.) vedrebbero che il tuo spesa maggiore è il stato.

Il problema è che la cosa non finisce qui. L’imposta sulle società e le altre imposte pagate dalle società, che non sono poche, pure sono pagati dai cittadini. È una questione di buon senso e inoltre non può essere altrimenti.

Quando un’azienda vende un prodotto o un servizio deve realizzare un profitto perché se perde denaro chiude e cessa di esistere. Per trarre vantaggio dalla creazione di uno prezzo di vendita che cosa mai superiore a loro spese, a tutti il tuo costi. E la stessa cosa che accade con i cittadini il costo maggiore per le imprese sono le tasse; Imposta sulle società, previdenza sociale dei dipendenti, IBI, tassa sulla benzina, commissioni Infinity e permessi amministrativi, ecc.

Se la società non trasferisse tutte queste tasse ai suoi clienti, subirebbe perdite e sarebbe costretta a chiudere.

Un’azienda che produce sedie e ha un costo a sedia di 50 euro più altri 80 euro a sedia fiscale dovrà venderla al pubblico per un prezzo superiore a 130 euro. Se “dimentichi” le tasse e lo vendi per 70 euro prima piuttosto che poi dovrai chiudere e licenziare tutti i tuoi dipendenti. Va anche notato che quando il produttore di sedie acquista gli strumenti necessari per la fabbricazione delle sedie (ad esempio) sta anche pagando tutte le tasse (imposta sulle società, previdenza sociale, ecc.) Dall’azienda che vende questi strumenti, come il la situazione dell’attrezzista è la stessa; o trasferisci le tasse ai tuoi clienti o chiudi.

Se la società dell’esempio non dovesse pagare le tasse e continuare a vendere le proprie sedie a 150 euro si scoprirebbe che altre persone creerebbero nuove società per fare sedie e le venderebbero a 70 euro, come i margini commerciali lo consentirebbero.

Questo forma una catena dall’inizio in cui tutte le aziende trasferiscono il costo di tutte le loro tasse ai propri clienti, per raggiungere il cliente finale, il cittadino a piedi, che paga TUTTI le tasse di TUTTI le aziende che sono intervenute TUTTI le fasi del processo di fabbricazione del prodotto o del servizio che stai acquistando.

Ecco perché è così ridicolo che qualcuno sia felice, o proponga, di aumentare le tasse sulle aziende che credono che la cosa non stia andando con esso.

Il cittadino riceve davvero servizi dallo Stato secondo questo costo assurdo?

Puoi leggere molti articoli simili a questo nella sezione “Economia e democrazia”

Se sei interessato a questi argomenti, ti interesserà il mio libro “Pensioni pubbliche: La schiavitù del nostro tempo (Questo impoverisce la popolazione per controllarla e manipolarla)”, che puoi acquistare su Amazon al seguente link (Prezzo: € 2,70 e-book, € 5,92 libro cartaceo):

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum sugli investimenti e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum sugli investimenti e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply