La mia analisi sull’espansione: una nuova preoccupazione per gli investitori

Nell’articolo che ho scritto su EXPANSIÓN commento una questione di cui si parla molto negli Stati Uniti e che ha un po ‘di fiato sugli investitori.

Per leggerlo clicca qui

Sì, l’evoluzione dell’obbligazione statunitense a 10 anni è un problema che inizia a scoraggiare alcuni investitori, soprattutto perché si chiedono se potrebbe avere ripercussioni negative sui mercati azionari. Per prima cosa esamineremo alcune cose da sapere su questa obbligazione e spiegheremo i motivi per cui la sua performance è negativamente correlata alle Borse.

Approfittando del fatto che siamo appena entrati nel mese di marzo, commenterò anche alcune cose su questo mese e sul suo rapporto con l’S & P500 e tra l’altro ricorderemo quali sono stati i mesi peggiori nella storia di il selettivo spagnolo, lo Stambecco, perché proprio in testa alla classifica un mese di marzo, precisamente lo scorso anno.

Commenterò anche la ripresa del mercato azionario di alcuni settori che sono stati proprio i più appesantiti nel 2020 dalla crisi del coronavirus, ma sarebbe conveniente non entrare in uno stato di euforia così estremo, perché né prima è stata la fine del mondo né siamo ora in un mondo Illidic, il medio termine dovrebbe essere il nostro obiettivo, ma non è così, è sufficiente osservare non solo il sentiment degli investitori ma anche l’afflusso di capitali nei mercati. Tutto questo è molto buono per via dei vaccini e non solo, ma c’è ancora molta strada da fare prima di poter tornare alla normalità e già sappiamo che nei mercati la gestione delle aspettative è tutto ed è qualcosa che di solito non viene gestita correttamente Molte occasioni. Ma ehi, presto ci libereremo dei dubbi, speriamo di aver imparato la lezione questa volta.

Iscriviti (è gratuito) e così riceverai gli articoli che vengono scritti comodamente e in tempo reale nella tua email. Clicca qui sottoscrivere

I miei servizi

Rivolto a chiunque sia interessato ai mercati finanziari, sia a chi vuole iniziare in piccolo e imparare, sia a chi investe da tempo. Tutto questo spiegato in modo semplice e divertente, con l’obiettivo che tutti lo capiscano indipendentemente dalle loro conoscenze o esperienze.

Leave a Reply