La mia analisi in ESPANSIONE: Per pescare devi bagnarti il ​​culo

Nell’analisi che ho svolto oggi per EXPANSIÓN vedremo diverse domande interessanti, alcune delle quali di grande attualità che interessano gli investitori e altre come promemoria.

Per leggere l’analisi puoi cliccare qui

Vedremo l’andamento storico del mercato dal 1929 e vedremo che in linea generale è stato molto favorevole per gli investitori, ma ovviamente niente di semplice, perché non solo ci sono stati anni nel mezzo con forti cali, ma all’interno di molti anni abbiamo assistito a tagli fortissimi. Ed è che le cose dall’esterno e dopo sembrano molto facili, ma devi essere lì ai piedi del canyon a sopportare e sopportare quei forti tagli senza sapere quanto lontano andranno e se un giorno il mercato sarà in grado di girare in giro prima che finiamo i soldi o non ci sia salute.

Vedremo anche perché l’oro è in stasi dai massimi che ha segnato la scorsa estate e l’interessante relazione che esiste tra il metallo prezioso ei tassi di interesse reali, una relazione inversa.

Vi dirò anche che sebbene il peggio sia già passato in relazione al Covid, l’aggravarsi del numero dei contagi ha fatto reagire importanti paesi del Vecchio Continente e le misure che hanno adottato e altre che dicono di adottare lo hanno preannunciato. i prossimi mesi saranno difficili anche per settori chiave come il turismo, i viaggi e il tempo libero.

Ma l’ottimismo non è perduto e le previsioni della Federal Reserve sull’aumento del prodotto interno lordo sono spettacolari poiché sarà un record in non più e non meno di quattro decenni, sebbene ci siano altre istituzioni autorizzate che parlano addirittura di una crescita maggiore, un fatto che risalirebbe a sette decenni.

Iscriviti (è gratuito) e riceverai così gli articoli che vengono scritti comodamente e in tempo reale nella tua email. Clicca qui sottoscrivere

I miei servizi

Rivolto a chiunque sia interessato ai mercati finanziari, sia a chi vuole iniziare in piccolo e imparare, sia a chi investe da tempo. Tutto questo spiegato in modo semplice e divertente, con l’obiettivo che tutti lo capiscano indipendentemente dalle loro conoscenze o esperienze.

Leave a Reply