Investire in Spagna. Dal decennio perduto alla rovina totale.

Pubblicato originariamente da gk17

vedi Messaggio

ciao di nuovo, sono d’accordo con molte cose che esponi, ma se qualcosa non viene fatto saremo di nuovo confinati, era l’unico modo per ridurre le infezioni in modo efficace, devi essere un pedagogo sull’importanza dell’igiene, evitare riunioni di massa, corretto uso della maschera ecc. Se no questo non si ferma fino a quando non ci sarà il vaccino, e temo che ci vorrà. Questo pomeriggio sono andato a fare una passeggiata di 1km all’interno della città, oltre a vedere persone senza maschera, ho visto persone mangiare sulle panchine, gruppi di amici che camminano insieme senza la minima cura, con la maschera al collo e un’altra sotto il naso (senza tenersi a distanza), smettono di contare in 50 casi che rischiano di essere contagiati o infettati, in Finalmente, prendendo una breve passeggiata lungo un viale di Barcellona, ​​il comportamento della gente non cambia e come dici tu i politici non sono un esempio di niente e di meno nella gestione di questa crisi, tra l’altro in una macchina della polizia semaforo e te lo assicuro non guardare nemmeno, ho appena visto in metropolitana richiamare l’attenzione e per una persona per non indossare una maschera, è un problema di responsabilità individuale, che le maschere non proteggono correttamente al 100%, cosa facciamo? lasciamo che qualcuno lo indossi? come si fa a dire alle persone che si riuniscono, mangiano su una panchina come se fossero in un bar, dove il loro uso è o non è appropriato? pensi che se scendiamo tutti per strada senza maschera ci sarà meno contagio? Penso di no, e meno quando siamo nel bel mezzo di una seconda ondata, guarda, in Inghilterra si parlava di immunità di gregge, abbiamo visto come è finita, se danneggia mentalmente la s, vive ogni giorno stressato da più avvezzi di quello che sei, ma devi fare qualcosa e siamo tutti esposti se non ci opponiamo. Dobbiamo imparare a convivere con il virus, curandoci il più possibile, isolando i lati positivi e lavorando al resto, se continuano a saturare ospedali e aumentano le entrate e il numero di morti ciò che resta è il confinamento domiciliare, anche se questa volta ci penseranno due volte sui danni all’economia, anche se i politici continuano a far pagare lo stesso e ad aumentare lo stipendio, è tutto ciò che possiamo aspettarci.

Vado in campagna e incontro persone con maschere e alcuni addirittura corrono con lei. La polizia non pensa di avere il coraggio di entrare in un posto con molte persone perché se si confrontano saranno nei guai e comprometteranno la loro sicurezza, vedo anche che molte auto non lo portano messo, quando le ho viste in azione era sempre 4 contro uno e quando non c’era nessuno o pochissime persone.

Ho messo un articolo e un’intervista con un medico argentino che è in Svezia, penso che risponda alle tue domande e sebbene non siano buone, non penso che siano particolarmente cattive, ma non ne sappiamo nulla e se dicono qualcosa lo è per attaccarli.
https://www.dw.com/es/c%C3%B3mo-le-v…rus/a-55536030
https://www.youtube.com/watch?v=U5IKk9vXnDA

C’era già un regolamento statale sulle maschere dove usarle che era molto più ragionevole che imporle in ogni momento e non credo che siano un grande miglioramento all’aperto (non sto parlando di posti come il tuo lavoro se sei in una zona più pericolosa e devi prendere misure speciali)

Se le misure prese fossero così buone i casi andrebbero giù e non è così, è colpa di chi non sostiene, dei giovani festaioli e questa settimana ho visto che i maturi sono ora la fonte del problema e che le misure non funzionano, ma potrebbe anche essere che le misure adottate non siano così efficaci come si crede. Quando le cose miglioreranno, vedrai come inizieranno a congratularsi con se stessi per quanto bene hanno fatto e sono rimasti con tutti i meriti.

Video che spiega la tassa sulle maschere
https://www.youtube.com/watch?v=90iEPavtwiY

Dici di pensare che non siano limitati ai danni all’economia, ma questa settimana in televisione hanno portato fuori molte persone che sono state rovinate che non hanno il permesso di aprire, non hanno ricevuto gli aiuti promessi e loro devono continuare a pagare le tasse perché non le portano via.

Non possiamo decidere nulla che ci costringano a fare quello che vogliono ed è fatto da un consulente che non segue le loro raccomandazioni, un ministro della salute che è un filosofo e il famoso comitato di esperti che non è mai esistito

Dici che è necessario fare qualcosa per peggiorare le cose, ma ciò che viene fatto non è appropriato o non funziona potrebbe peggiorare la situazione. Lascia che ti faccia un esempio con gli alberi:
Un paio di anni fa ho bruciato una zona che è una terra asciutta con spine e lecci e querce da sughero e ripopolato le querce e le ho messe in tubi per proteggerle, quest’estate sono andato a vedere la zona e le querce che vanno ripopolate sono asciugare dentro i tubi e non sono cresciuti nulla, non credo li abbiano annaffiati o altro, li hanno seminati li hanno chiusi e sono andati alla festa, sim questo intorno agli alberi bruciati ci sono molti germogli, alcuni no spuntati ma sono gli ultimi e quelli che sopportano la loro protezione sono morti (non guardarli tutti, ma tutti quelli che li guardano erano)
In un’altra zona alcuni volontari hanno ripopolato in un municipio con il loro permesso, che hanno annaffiato e curato e il municipio ha chiuso il terreno e messo un lucchetto e non ha voluto dare loro la chiave per annaffiarli.
Bene, mi sembra che questi alberi siamo noi, ci prendono, ci chiudono e ci lasciano senz’acqua o ci tolgono la pipa, e vanno a una festa per congratularsi per quanto bene hanno fatto e se qualcuno fa qualcosa da solo lo afferrano e gli mettono delle recinzioni e tutti gli ostacoli possibili

Questo è un trailer di un film (Songbird) e sembra che vogliano portarci lì, ora inlcuso ho visto la notizia che avrebbero dato la lista dei malati alla polizia per guardarli e se questo non lo è una prigione per vedere che è.
https://www.youtube.com/watch?v=ny9VDtIfr3s

Leave a Reply