Investire in Spagna. Dal decennio perduto alla rovina totale.

Ho iniziato alla grande ogni marzo di quest’anno, camminando leggendo i libri di Gregory e attraverso questo e altri forum e blog. Il tipico del romanzo … Vedendo questi prezzi dico che era giunto il momento di lanciarsi e di entrare in pratica con un piccolo capitale (5000 e mezzo) per iniziare a vedere come mi sento con volatilità ed entrare piano piano. Ho fatto una lista di possibili candidati (solo Ibex e MC) e in questa lista c’erano Santander, Tel, Caixa … tra gli altri … molto allettanti tutti con questi RPD …

Bene,. ben benedetto il giorno in cui non ha comprato nessuno di questi (cosa che stavo per comprare), dopo aver letto che se i copioni, i dividendi tagliano e vedono l’evoluzione al ribasso e al ribasso degli anni, una coincidenza un po ‘più tardi il filo del “TRIO DE LA MORT “è uscito qui. Alla fine acquista:

-AENA.
-CAF.
-BANKINTER
-ENAGAS
-RETE ELETTRICA

Sono diventato un abbonato a OCU Investments il mese successivo e, oh, hanno detto che la banca non doveva toccare nemmeno con un bastone, ha gridato e non l’ha visto per molto tempo, quindi leggi anche le discussioni a riguardo e dì di lasciarle (in aggiunta a sospensione del dividendo) e che quello che BKT sembra il migliore del settore, li vende con plusvalenze Poi largo l’Aena vedendo la sospensione del dividendo e con oggetto del COVID poi per sapere quando torna, e loro pagare di nuovo i dividendi.
Se fuori non ci sono dividendi … e mi sono detto, la Spagna è finita, usciamo.

Con queste vendite, plusvalenze e un piccolo contributo in più ho comprato in questi mesi:

-AHOLD Delhaize (di questo si parla a malapena, ma lo trovo molto interessante per un portafoglio di dividendi a lungo termine, merita un filo)
-3M
-AT & T
-SPG

Quest’ultima data la situazione attuale (e futura?) È un po ‘una scommessa, ma le altre 3 sono buone aziende che pagano dividendi crescenti per 1 anno, alla fine vogliamo un reddito giusto? Se sono regolari e in crescita, il contributo conta (che conta sempre ma si addormentano molto a piacimento, cosa che non mi è successa con BKT e AENA).

Rimango con CAF, REE e ENG, ma da quello che vedi; regolamenti che pungono le aziende, abuso degli azionisti, perdita di valore, inghiottire la classe politica e crisi economica dilagante e tutte le esperienze che leggo qui intorno, non ho intenzione di mettere un euro nel mercato azionario spagnolo … e quel Mapfre è super Allettante, al prezzo della demolizione, è pur sempre un’occasione d’oro, ma preferisco puntare sulla qualità e sulla crescita, piuttosto che su questi RPD così succosi ma di dubbia sostenibilità e possibile taglio o cancellazione.

Perdona il badge e se è stato un po ‘off-topic, ma ora non ho tempo per aprire un thread personale e ho voluto lasciare un po’ della mia breve esperienza fin qui e se qualcuno può servire per non cadere nei luoghi comuni Valori spagnoli che già conosciamo e che sono stati e sono attualmente una trappola, con tutto nel mondo!

Casualmente, oggi ho ricevuto la mia copia di OCU Investments e in un articolo arriva una frase in grassetto che mi è piaciuta molto:

QUELLO CHE CONTA NON È IL DIVIDENDO, MA COSA LO HA RESO POSSIBILE.

Leave a Reply