Il mio piano di gestione patrimoniale

Buon compleanno, portafoglio!

Molto buono a tutti!

Tal da cmo oggi, esattamente 1 anno fa, ho fatto il mio primo investimento in borsa acquistando ottimi telefoni a 16.475 / quota. La verità è che sembra ieri, ma è stato un anno molto denso in cui assimilare tanti nuovi concetti e nuove esperienze.

All’inizio, e penso sia successo a molti, sembrava che i soldi mi bruciassero in tasca, ma è che i prezzi stavano scivolando via! Alla fine vedi che, con il passare del tempo, ottieni nuove opportunità di investimento e in molti casi migliori del passato. il diversificazione temporale è un po ‘quello di cui si è parlato tanto in questo forum, di cui molti di noi hanno ben chiaro la loro teoria, e che in pratica non tutti (e me compreso) sanno come applicarla correttamente. Penso che sia qualcosa su cui si può e si deve lavorare, ma a questo punto è molto importante conoscere se stessi. Se dovessi ricominciare da capo, seguirei una strategia di investimento a intervalli regolari; per approfittare dei ribassi e non sciogliere troppo presto la liquidità credo servano più tavoli.

Fortunatamente, in quell’anno ho conosciuto e applicato quella che considero una pietra angolare sulla strada verso l’indipendenza finanziaria: Lavoro -> Risparmio -> Investimento. Per il comune dei mortali non c’è altro per costruire un patrimonio (onestamente) a partire da 0. Preferisco lasciare da parte il puro caso (non sono un gran che di lotterie, coupon ed euromillions) e percorrere un percorso con quote accettabili che arriva a buono porto, tardo pomeriggio o tardo pomeriggio.

Quest’anno ho anche sperimentato il oneri emotivi e psicologici investire in borsa, sia in mercati collaterali che ribassisti. Spero che l’economia migliorerà gradualmente, le tendenze cambieranno e potrò completare la mia esperienza vivendo un mercato chiaramente rialzista. Ho scoperto che è meglio avere perdite latenti significative (ho raggiunto l’ultimo bajn a -28%, raggiungendo 29k in termini assoluti, più di un buon anno di risparmio) per resistere a molta liquidità quando il mercato cade e cade e cade, come è successo negli ultimi mesi. come concluso sulle tendenze ribassistePer coloro che non sopportano la tentazione di acquistare a questi prezzi incredibili che vedono, un modo per attutire il danno di non trattenere la liquidità fino a quando non tocca il fondo è richiedono un minimo tra acquisto e acquisto leggermente superiore al solito (8-10%) e ridurre la dimensione del pacchetto di acquisto.

Il portafoglio ha subito ulteriori modifiche lo scorso mese; Commento brevemente per non diffondere troppo:
Mapfre: Posizioni larghe a 1.81 (cattivo tempismo) e 1.587.
abertis: Acquisto alle 10.65 prima dell’estensione, a cui vado. Sono stato in grado di premerlo e ho comprato sopra i 10.43 che avevo segnato, e giù da loro prima dell’allargamento.
BME: Mini acquisto alle 14.05; peccato non aver avuto più liquidità
Telefono: Vado all’estensione e completo con i diritti un’azione. Vorrei aver venduto i diritti, ma si sono sgonfiati così tanto che non l’ho fatto. Moralità: dividendo + proroga nello stesso giorno = premio di contribuzione.
gas naturale: Vende i diritti del primo acquisto e mini-acquisto reale a 8,80. Ho giocato bene.
Inditex: Ero un po ‘a disagio con il primo acquisto a 72.18. Ho provato a comprare di nuovo nell’ultimo ogni 65 ma mi è sfuggito e successivamente ho sciolto posizione con guadagni. Spero che mi dia un’altra possibilità di tornare sul 66.
FCC: Acquista a 9.5.
rete elettrica: Ho messo il gancio a 28,88 ma non il picco.
Zardoya Otis: Vado all’estensione e completo con i diritti l’ultima azione.

Uno screenshot per vedere l’aspetto attuale:

Investimento 100,2k. Obiettivo al 99,68%. Considero chiusa questa prima fase.

Infine, commenta che un altro dei problemi che volevo soffrire nella mia carne, il conto economico, Finalmente è arrivato. Un paio di giorni fa siamo andati a farlo con il Tesoro, e ho visto come funzionano alcune cose e chiarito alcuni dubbi:
– Come indicare le plusvalenze o minusvalenze di una vendita. Facile.
– Come indicare i dividendi ricevuti e le loro ritenute in modo che ti restituiscano la parte corrispondente. Facile.
– Se sono sposato di reddito e con un conto titoli creato successivamente al matrimonio con un solo intestatario, siamo esentati da ritenute di 3000 (1500 ciascuno) o nominativi di 1500 (intestatario del conto titoli)? Ebbene, secondo la ragazza che si è presa cura di noi, che probabilmente ha fatto dei corsi veloci ed è stata assunta temporaneamente per la campagna redditi 2012, solo i titolari del conto titoli. Comunque secondo lei … e pur avendo il conto titoli associato ad un conto corrente di cui elenchiamo i 2 come possessori; dai, ho rubato legalmente a mia moglie … le ho dato altri esempi come l’acquisto di un appartamento mentre lei sta realizzando un profitto, o che anche se ottieni reddito da una proprietà privata questi sono considerati guadagni e, per entrambi, si applicano a i 2 membri della società for profit. Bene, questo per quest’anno non mi riguarda ma per i prossimi (andiamo da 1500 a Divis), è che:
1) Chiedo consiglio professionale i / o
2) Rotto il mio portafoglio su un altro conto titoli in cui abbiamo elencato i 2 come possessori.

Penso che faremo entrambe le cose, quindi ora è il momento di pianificare bene la fase 2, ma lo lascerò per un altro post finché i miei pensieri non matureranno un po ‘.

Oh, e non voglio dimenticare di ringraziare IEB e l’intera grande comunità che abbiamo su questo forum per aver condiviso le loro opinioni, i loro successi, i loro errori e i loro sogni; è qualcosa con cui diventiamo tutti ricchi.

Saluti da Eagle’s Nest !!!
PS: Entriamo nella fase 2, è che Meique si sposta da King’s Landing a Eagle’s Nest

Leave a Reply