Il mio articolo su Investire: la tempesta perfetta nei mercati

Nell’articolo di Investing.com di oggi discuto della tempesta perfetta che si è formata (in senso positivo) per gli investitori.

Se vuoi leggerlo puoi cliccare qui

Inizieremo vedendo come è stata la settimana, l’Ibex 35 che è in ritardo rispetto al resto dei mercati azionari e ne conosceremo i motivi. Daremo uno sguardo agli indici che hanno recentemente stabilito nuovi massimi storici, non solo a Wall Street ma in Europa ce ne sono diversi, così come altri che senza raggiungere massimi hanno battuto i record di diversi anni fa.

Vedremo anche le società spagnole che hanno ottenuto i risultati migliori durante la settimana e quelle che hanno ottenuto i risultati peggiori, così come le loro prestazioni.

Ti fornirò dati significativi su come si è comportato l’Ibex 35 nei mesi di aprile degli ultimi anni, precisamente negli ultimi 10-11 anni.

Analizzeremo come sta andando il sentiment rialzista e ribassista degli investitori, perché ci sono stati altri movimenti, sebbene il tono rialzista e ottimista continui a regnare.

E vedremo perché ci troviamo, non ora, ma da tempo, in una “tempesta perfetta” (nel buon senso della parola) per mercati e investitori, poiché solo allora capiremo perché questo tremendo rally I mercati azionari stanno avendo un trend rialzista dai minimi formatisi a marzo 2020, e anche solo così capiremo perché lo scenario principale (a parte lo specifico “rumore” di breve periodo) rimarrà in vigore e gli investitori dovrebbero continuare a fidarsi delle azioni. Sì, dopo un aumento vertiginoso è normale che le vertigini comincino ad affiorare in alcuni investitori, e in una certa misura è normale e logico, ecco perché sembra essenziale conoscere il motivo della tendenza al rialzo, poiché solo in quel modo possiamo mantenere le nostre posizioni.

Iscriviti (è gratuito) e così riceverai gli articoli che vengono scritti comodamente e in tempo reale nella tua email. Clicca qui sottoscrivere

I miei servizi

Rivolto a chiunque sia interessato ai mercati finanziari, sia a chi vuole iniziare in piccolo e imparare, sia a chi investe da tempo. Tutto questo spiegato in modo semplice e divertente, con l’obiettivo che tutti lo capiscano indipendentemente dalle loro conoscenze o esperienze.

Leave a Reply