Ibex 35: Analisi tecnica – Forum investireoggi.info

Ciao,

Sono tornato

Massimo, se hai comprato banche di recente e con entusiasmo, penso che la cosa più prudente sia vendere e investire in altre, sì. Se tutto va bene questi prezzi saranno molto buoni, ma con l’incertezza penso che sarai più tranquillo vendendoli e comprando qualcos’altro. Dopotutto, è quello che raccomando da marzo alle banche: aspetta e guarda come si stabilizzano le cose.

Pirenei, capisco la tua preoccupazione e lo vedo in più persone.

Dalla creazione del sito web nel 2007, si è occasionalmente sollevato il problema di cosa sarebbe successo in borsa se fosse arrivata la “fine del mondo”, ma fino ad ora è sempre stato come qualcosa di ipotetico e didattico, senza che nessuno ci credesse veramente sarebbe successo.

Da marzo sì ci sono persone che credono davvero che possa succedere, e quindi vorrei ricordare quello che ti ho sempre detto.

Ad esempio, che se un giorno vedremo un “capo del mondo” non sarà come avremmo immaginato, e quindi non potremmo prepararci per una cosa del genere in anticipo.

Pure. mettere in questo scenario, la cosa normale è pensare “Cosa farei dopo un” capo del mondo “?, ma, con ogni probabilità, forse la maggior parte delle persone non sopravviverebbe a questo” capo del mondo “, quindi, per ragioni matematiche, molto probabilmente non avevamo nulla a cui pensare, in questo caso.

Ti ricordo anche l’idea che il nucleo della Terra può sempre esplodere entro 1 secondo, ma non ha senso per noi aver paura di qualcosa del genere.

Insomma, è vero che c’è sempre ed è sempre stata la possibilità che accada qualcosa di “inimmaginabile”, ma non ha senso che si cerchi di prepararsi a qualcosa del genere. Perché. inoltre, prepararsi a qualcosa del genere significa essere molto meno preparati nel caso in cui la “fine del mondo” non arrivi.

Certo, penso che sia la situazione più complicata che il mondo abbia vissuto dalla seconda guerra mondiale. Ma nella seconda guerra mondiale, e altre cose simili, ciò che è risultato migliore era rimanere in borsa, quindi è quello che consiglio.

Per molti anni vi ho detto che credo che l’attuale sistema economico e politico sia matematicamente finito e che sì o sì stiamo andando a un cambiamento di sistema. In tutto il mondo. Ti ho anche sempre detto che il cambiamento al nuovo sistema sarebbe stato probabilmente turbolento, e penso che quello che stiamo vivendo abbia molto a che fare con questo.

Non sono momenti di tranquillità, credo che il 100% della popolazione sia d’accordo. Ma passeranno, prima o poi. Forse questa è l’origine della prossima “grande salita”, e in un modo che ora non possiamo immaginare che questa “grande salita” finirà per arrivare prima, anche se in modo più brusco, di quanto sembrava all’inizio dell’anno , per esempio.

Penso che siamo in un grande cambiamento e che tutti possiamo fare qualcosa per portarlo nella direzione migliore per tutti noi.

Il terzo trimestre è stato negativo, a livello globale, perché continuano a fermare molto l’economia.

Ad esempio, a Salou sono stati aperti quasi 7 hotel 7. E questi 7 hanno raggiunto un tasso di occupazione del 30%. Qualcosa di mai visto prima.

È molto difficile confrontare alcuni paesi con altri, ma la mia sensazione è che nel terzo trimestre abbiano paralizzato l’economia più in Spagna che nel resto dell’Europa o negli Stati Uniti. È una sensazione soggettiva, non c’è modo di calcolare qualcosa del genere. Quindi, stando a questo, per ora continuerei a provare a comprare di più negli Stati Uniti e nel resto d’Europa che in Spagna. Anche in Spagna ci sono aziende che hanno la maggior parte delle loro attività al di fuori della Spagna, questo va tenuto presente. Il fatto è che mi sembra che l’economia spagnola sia ancora più stagnante degli Stati Uniti e del resto dell’Europa al momento.

Per quanto riguarda lo stambecco, dai minimi è in un canale rialzista:

Clicca sull'immagine per ingrandirla Nome: Ibex-35 semanal.jpg Visualizzazioni: 1513 Dimensione: 1376 KB ID: 437.460

Questo corrisponde a quello che abbiamo visto: dallo stop totale a uno stop molto forte, ma non totale.

Se l’economia funzionasse già normalmente, i mercati azionari sarebbero probabilmente vicini ai livelli di inizio anno, probabilmente. Ma vedo l’economia ben al di sotto del suo livello normale, quindi è logico che i mercati azionari siano leggermente aumentati da questi minimi.

Consiglio comunque di fare la spesa a poco a poco, ma mantenendo sempre più liquidità del solito, vista l’incertezza che c’è.

Perché l’economia in crescita ha davvero bisogno di ritirare tutte le misure politiche che stiamo vedendo nel 2020. Con queste nuove regole / leggi, l’economia non può funzionare normalmente.

Ciao.

Leave a Reply