I risultati di Endesa nel secondo trimestre 2014 e la vendita delle attività in America Latina

mali

Tutti i dati sono confrontati con quelli del secondo trimestre 2013, salvo diversa indicazione.

Endesa subirà una trasformazione molto importante, in quanto cederà tutte le sue attività in America Latina alla sua capogruppo ENEL. Dopo questa vendita, Endesa pagherà un dividendo straordinario almeno dell’importo che ricevi per questa vendita (ce ne sono alcuni stime di circa 5 euro per azione, Non conoscendo il prezzo finale di vendita). Pertanto, Endesa rimarrà solo con gli affari di Spagna e Portogallo.

Effettuata questa cessione, ENEL afferma che stabilirà una politica dei dividendi affidabile per Endesa, il che è positivo perché al momento non ce l’ha. Sembra, anche se non certo, che Enel farà un OPV da Endesa, per aumentare il suo flottante al 25-30%.

Non sembra una buona operazione per Endesa perché gran parte della crescita che ottiene nel lungo periodo dovrebbe provenire dall’America Latina, e con questa vendita è rimasta senza questa crescita.

In questa analisi mi limiterò a commentare i risultati delle attività in Spagna e Portogallo, in quanto l’evoluzione dell’attività in America Latina è già irrilevante per gli azionisti di minoranza di Endesa, per i quali a loro interessa solo il prezzo che Endesa aprirà per questa attività.

L’utile netto è stato di 579 milioni di euro, che rappresenta un utile per azione (EPS) di 0,55 euro (-19,9%). La ragione di questo calo è ancora il nuovo regolamento spagnolo sull’elettricità. Nel calcolare il PER, prima che avvenga la cessione dell’attività latinoamericana, la cosa corretta è sottrarre circa 5 euro dal contributo, per il dividendo straordinario che si riceverà.

il reddito fino a 10.253.000 euro (-4,2%). il costi operativi sono scesi a 9.356.000 euro (-4,6%).

il EBITDA fino a 1.694.000 euro (-6,4%). Il margine EBITDA / Vendite è sceso leggermente al 16,5% (1.694 / 10.253). In autunno, la produzione idraulica e nucleare ha ridotto i margini di profitto.

il flusso di cassa operativo raddoppia a 1.628 milioni di euro (+ 101%).

La capacità installata di generazione elettrica si riduce a 21.653 MW (-7%).

La produzione di energia elettrica rimane a 31.978 GWh (+ 0,4%), E le vendite di elettricità scendono a malapena a 47.086 GWh (-0,9%)

Le vendite di gas sono aumentate a 36.779 GWh (+ 9,2%).

Lui ha fatto investimenti per 415 milioni di euro, il 28,9% in più rispetto al primo semestre 2013.

il debito netto è di 1.147 milioni di euro, il 20,1% in meno rispetto a fine 2013. Avendo in attesa di incasso 2.121 milioni di euro a causa del deficit tariffario e degli extra costi della generazione extra-peninsulare, Endesa ha una liquidità in eccesso di 974 milioni di euro (2121- 1147). Ha anche 397 milioni di euro in strumenti finanziari per un periodo leggermente più lungo di quanto richiesto dalla contabilità per essere considerato liquidità, ma in pratica lo sono, quindi l’eccesso di liquidità è di 1.371 milioni di euro (974 + 397). Forse Endesa è debitrice della riorganizzazione che ENEL effettuerà nei prossimi mesi (per ottimizzare la redditività sulle proprie risorse).

Penso che con la cessione del business latinoamericano la crescita di Endesa sia piuttosto contenuta, non potendo espandersi in Europa o in altre aree che Enel si riserva.

Nota: Se stai cercando l’analisi dei risultati di un altro trimestre di questa stessa azienda, o di altre aziende, puoi trovarla nella sezione di analisi dei risultati aziendali

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply