Grafici per vedere l’eccessivo ottimismo in Borsa

Stiamo assistendo al più grande appetito di acquirenti sul mercato azionario dalla bolla delle dot-com. Il grafico della Bank of America ne è abbastanza illustrativo.

Immagine

Anche l’indicatore Cboe che misura il volume delle opzioni ribassiste rispetto alle opzioni rialziste per le azioni statunitensi sta evidenziando la positività degli investitori a livelli estremi.

La media di 5 giorni del rapporto put / call negli Stati Uniti è scesa al minimo degli ultimi 20 anni

Goldman Sachs rimane rialzista e si aspetta ancora un significativo rally del mercato azionario nel 2021 e gli investitori continuano a spostare le attività dai fondi del mercato monetario alle azioni. E a questa corrente di pensiero si aggiunge anche il CEO di JPMorgan che si aspetta un buon fine anno a Wall Street.

E questo è uno dei motivi per cui nel mese di novembre abbiamo assistito al maggior numero di debutti in borsa negli Stati Uniti negli ultimi 20 anni, i prossimi nuovi arrivati ​​sono Airbnb, Doordash, Wish e Roblox.

Inserisci qui il tuo tag alt

Nonostante tutto, la Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI) avverte che sì, che le notizie positive sui vaccini contro il Covid 19 e il risultato delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti sono dietro l’ultima manifestazione rialzista, ma che stanno “coprendo” le prospettive economiche poiché le economie sono negative e richiederà molto tempo per riprendersi. Un esempio potrebbe essere, ad esempio, il Regno Unito, che si appresta a registrare il suo anno peggiore dal 1710, niente di più e niente di meno.

Immagine

Siamo già nel mese di dicembre generalmente favorevole al Dow Jones con rendimenti medi positivi negli ultimi 20, 50 e 100 anni.

Grafica: su misura

Anche le azioni del Russell 1000 hanno sovraperformato le azioni più importanti dell’S & P500 a novembre con un guadagno del 28,5%.

Il rally di novembre ha spinto l’S & P500 al rialzo del 17,5%, quasi 6 punti percentuali al di sopra della media storica. Su base annualizzata, i rendimenti a 2, 5 e 10 anni sono ben al di sopra delle loro medie storiche, mentre i rendimenti a 20 anni sono ancora ben al di sotto della media (7,3% contro 10,9%).

Grafica: su misura

Senza voler rovinare la festa a nessuno, è anche giusto mettere in guardia da un noto motto a Wall Street che dice che “i grandi profitti a novembre possono rapinare Babbo Natale a dicembre”. Ed è che quando l’S & P500 guadagna più del 10% a novembre, dicembre è solitamente negativo con una media del -1% e se a novembre guadagna meno del 10% a dicembre l’aumento medio è dell’1,5%.

Immagine

Al contrario, dicembre di solito non è un buon mese per il dollaro. Infatti, dal 2000 è aumentato solo di 7 volte su 20.

Immagine

Per quanto riguarda la sterlina e la Brexit, affermano che gli investitori hanno sperato negli ultimi mesi che l’accordo tra Regno Unito e UE per concordare una Brexit negoziata sarebbe stato possibile entro la fine dell’anno, termine ultimo, ma le difficoltà rimangono in vigore . Al 31 dicembre, l’accordo provvisorio che ha mantenuto il rapporto commerciale tra i due blocchi dopo la scadenza della Brexit e se non verrà firmato un nuovo accordo, gli scambi di beni e servizi saranno soggetti a tariffe, quote e restrizioni.

La sterlina ha guadagnato oltre l’8% rispetto al dollaro da giugno a causa della speculazione che un accordo verrà finalmente raggiunto.

L’idea è che se c’è un accordo per una Brexit concordata, anche se minima, la sterlina potrebbe apprezzarsi fino a 1,36 dollari. Altrimenti, se Regno Unito e Unione Europea non raggiungeranno un accordo, la sterlina potrebbe scendere a 1,25 dollari a metà del prossimo anno.

Per quanto riguarda l’euro e la sterlina, se non c’è accordo potremmo vedere aumenti di eur / gbp a 0,95.

Iscriviti (è gratuito) e riceverai gli articoli che vengono scritti nella tua email comodamente e in tempo reale. Clicca qui sottoscrivere

I miei servizi

Rivolto a chiunque sia interessato ai mercati finanziari, sia a chi vuole iniziare in piccolo e imparare, sia a chi investe da tempo. Tutto questo spiegato in modo semplice e divertente, con l’obiettivo che tutti lo capiscano indipendentemente dalle loro conoscenze o esperienze.

Leave a Reply