Global Net Lease presenta un dividendo elevato e un trend rialzista

Nessuno sfugge che le azioni che di solito distribuiscono dividendi su base regolare sono molto apprezzate dagli investitori, ma se per di più la redditività di quel dividendo è alta Bene, gli piace molto di più e se lo scenario delle azioni della società è rialzista, allora meglio che meglio. Diciamo che sono i tre pilastri essenziali:

  • Dividendo regolare e sostenibile nel tempo.
  • Elevato rendimento da dividendi.
  • Potenziale di rialzo delle azioni della società.

Se guardiamo all’indice azionario più importante al mondo, l’S&P500, possiamo vedere che il rendimento medio del dividendo dei titoli che lo compongono è solo del +2%, cioè molto poco. Ecco perché è sempre bello incontrare un’azienda in grado di soddisfare questi tre requisiti e oggi ve ne porto proprio uno: Global Net lease.

Global Net Lease ha un portafoglio di 310 proprietà commerciali in dieci paesi. Un dettaglio interessante è che in media gli affitti hanno ancora quasi otto anni e mezzo alla scadenza, e questo significa che c’è un po’ di calma nel portafoglio.

Ha presentato i risultati dei primi tre mesi di quest’anno e ha realizzato ricavi per quasi 90 milioni di dollari, quasi il 13% in più rispetto al trimestre precedente.

Ma è interessante anche la liquidità di cui dispone, circa 265 milioni tra contanti e crediti che ha a disposizione qualora avesse bisogno di ricorrere a più capitali.

Ma se tra tutte le cose si dovesse scegliere la più importante e rilevante per l’azienda, sarebbe senz’altro che in questo primo trimestre dell’anno essa ha potuto incassare assolutamente tutti i soldi che le spettavano per locazioni fallite (o per capire meglio, affitto non pagato)

Per quanto riguarda il dividendo, nel trimestre è stato di $ 0,40 per azione, il che significherebbe $ 1,60 annualizzato, il che se facciamo i numeri implica un dividend yield di circa l’8,60% che non è affatto male (molto al di sopra del rendimento delle obbligazioni e come abbiamo visto in precedenza della media delle società che compongono l’S&P500).

Immagine

Nel grafico si vede come dallo scorso novembre abbia iniziato a salire con forza, oltre il +60% e da febbraio di questo sia laterale, all’interno di un range rettangolare. Il tasto? Guarda dove si rompe, dato che generalmente dove si rompe è la direzione che seguirà, quindi rompere sopra i 19,44 $ implicherebbe un segnale di forza rialzista e arriveranno più acquisti, d’altra parte perdere i 17,60 $ implica debolezza e rischio di ulteriore caduta.

Conosci prismabursatil.com dove troverai video di formazione, corsi di compravendita di azioni e investimenti, pillole formative, analisi di mercato, idee operative, monitoraggio del mercato, opinioni. Ogni giorno nuovi contenuti

Prisma del mercato azionario

per Ismael de la Cruz

Ti piacerebbe dominare il mondo del trading e degli investimenti?

Con Prisma Bursáitl puoi farlo. Iscriviti per € 20 10 € al mese e accedi a: corsi, formazione, idee operative, analisi di mercato e master class di notizie finanziarie.

Abbonati a 10€/mese

Perché dovrei abbonarmi?

Leave a Reply