GAESCO contro Ahorro.com contro ING

Grazie mille per la tua risposta Socrate,

Avevo pensato anche a Savings Corporation (attualmente è l’ente che lavora con la mia banca e con cui ha effettuato (anzi ha effettuato, perché prendo tempo senza fare nessuna vendita, fino a scoprire questo sito sono stato incoraggiato a recuperare, cambiare e migliorare la strategia di investimento) le operazioni del mercato azionario.
A proposito, come funziona la tua piattaforma?
Ho visto sul loro sito web che hanno la piattaforma ahorro.PRO ma che è abbastanza mascherata, immagino che se vuoi tempo reale, profondità di mercato, ecc …, mi sbaglio?

Pubblicato originariamente da Socrate

vedi Messaggio

Lavoro con la società di risparmio. La commissione di custodia è molto bassa:
“Nei mesi in cui effettuerai almeno un’operazione di acquisto / vendita di titoli nazionali, la custodia nazionale sarà gratuita.
I restanti mesi 0,005% mensili in contanti
(Mn 1,66 € / portafoglio / mese – mx.60 € / portafoglio / mese). “

Punto favorevole in quanto addebitano per portafoglio (non per valore) e alla fine dell’anno, senza fare alcuna operazione, saranno complessivamente 24 € che non sembrano eccessivi. Quello che dico, questo stesso caso in ING sarà di almeno 9,68 euro (senza fare acquisti all’anno e avendo un solo valore. Io che ho intenzione di espandere il portafoglio, immagino nulla che abbia 3 valori, ad esempio, lo supererai.

[/QUOTE]L’unica cosa che mi fa male da pagare è questa (che non ho notato al momento dell’assunzione): “sottoscrizione, scambio e conversione di titoli dello 0,30% sul valore nominale minimo di 3 €”.[/QUOTE]

Attualmente, con la mia banca, mi fanno pagare 6 €, come una normale operazione di compravendita, quindi, in casi negativi, migliori le mie spese di commissione. Ho SAN, quindi sarà una spesa importante ma trasmetterò questi valori a Santander perché, per le loro azioni, non addebitano commissioni di custodia, o dividendi, ecc …)

[/QUOTE]In questo momento stavo pensando di cercare un broker per il mio portafoglio titoli internazionale, e con il limite di Fogain, visto che stavo pensando di cercarlo in un altro broker, e stavo pensando a ING, ma da quello che dici, io sono non interessa, dato che l’olandese copre solo 20k e questo non ci costa molto per arrivare a pochi anni. In pochissimo tempo, con un semestre ti dimentichi di fare l’acquisto semestrale presso ING, hai già pagato le provvigioni di diversi anni di risparmio. Un altro problema con ING è che costa molto per trasferire titoli a un’altra entità. Che non mi piace molto.[/QUOTE]

Se vuoi un broker per titoli internazionali, non so cosa pensa la gente ma puoi guardare CLCK TRADE (è uno di quelli che cerco nel mio portafoglio, ma escludo di utilizzare conti omnibus di cui molte persone diffidano .
Come ho letto in questo forum (e in altre pagine) tutte le entità utilizzano conti omnibus per titoli internazionali, quindi non ti interesserà. CLICKTRADE non addebita commissioni di custodia e commissioni di acquisto internazionali. Ha una garanzia di Fogain, immagino lo sarà anche per i valori internazionali, ma dovrai comunque parlare meglio di questo argomento con persone che sono più esperte nel forum o che lavorano con questo broker.

Leave a Reply