Futures: come evolve il loro prezzo Opzioni e futures

Il prezzo del futuro si sta evolvendo in un certo senso parallelo a quello del suo asset sottostante (IBEX 35, azioni Banco Santander, ecc.).

Potrebbe esserci una piccola differenza tra il prezzo del futuro e quello dell’attività sottostante a causa di interessi e dividendi. Questa differenza è solitamente compresa tra l’1% e il 3% quando mancano circa 3 mesi alla scadenza. Col passare del tempo questa differenza se ne va stringere per 2 motivi:

  1. il interessi ogni volta che lo sono minorenni: L’acquisto di un futuro, dopo tutto, è un acquisto di credito. Minore è il numero di giorni rimanenti per la scadenza, meno interessi devono essere pagati, come su qualsiasi credito. Pertanto, ogni giorno che passa, l’effetto dell’interesse sul prezzo del futuro è inferiore, fino a quando non scompare l’ultimo giorno.
  2. Il prezzo delle azioni non riflette il cast a partire dal’ dividendo finché non lo distribuisce efficacemente. Il prezzo del futuro riflette il dividendo dall’inizio. Pertanto, nel momento in cui il dividendo viene effettivamente distribuito, sia l’attività sottostante che il futuro riflettono questa distribuzione e per questo motivo non vi è alcuna differenza tra i due. Nel caso dei futures su indici, il future riflette i dividendi che verranno distribuiti da tutte le società che compongono questo indice prima della scadenza. Ogni volta che una società distribuisce un dividendo l’indice e il prezzo futuro sull’approccio dell’indice. Quando tutte le società hanno distribuito i loro dividendi e non ci sono più dividendi da distribuire, è quando le differenze dovute ai dividendi tra il contributo dell’indice e quello del loro futuro cessano di esistere completamente.

Diamo un’occhiata a un esempio;

Prima di tutto ricorda che il prezzo teorico del futuro è uguale al prezzo attuale dell’attività sottostante + interessi fino alla scadenza – dividendi che saranno distribuiti prima della scadenza.

Supponiamo che in un dato momento il prezzo delle azioni del Banco Santander sia di 15,00 euro e quello del suo future sia di 15,10 euro. Ciò è dovuto al fatto che l’interesse fino alla data di scadenza è di 0,25 euro e che il Banco Santander dovrebbe distribuire 0,15 euro come dividendo prima della scadenza:

Prezzo teorico futuro = 15,00 (quotazione sottostante oggi) + 0,25 (interessi) – 0,15 (dividendi) = 15,10.

Lo 0,25 dell’interesse verrà ridotto regolarmente e costantemente ogni giorno che trascorre fino a diventare 0 nel giorno di scadenza. Supponiamo che il giorno prima della distribuzione del dividendo i tassi di interesse siano stati ridotti di 0,10 euro, in modo che sia il titolo Santander sia il future su azioni Santander quotati allo stesso prezzo, euro 15,00 per. Il giorno successivo Santander distribuisce il dividendo e quello che ci si aspettava è che la quota venga scontata, in modo che la quota si sposti a 14,85 euro e il future continuerà a scambiare a 15,00 euro:

Prezzo futuro = 14,85 (prezzo sottostante) + 0,15 (interesse) – 0,00 (dividendi) = 15,00

Nel tempo rimanente fino alla scadenza di 0,15 euro gli interessi verranno ridotti a 0 il giorno di scadenza.

A parte questa piccola differenza tra il sottostante e il future dovuta a interessi e dividendi, il prezzo di entrambi evolve in a parallelo. Se il sottostante sale del 10%, anche il future salirà del 10% e viceversa, se il sottostante scende del 10%, anche il future scenderà.

Sia l’asset sottostante (azioni Banco Santander) che il future (futures su azioni Banco Santander) hanno i propri registri. È possibile che il sottostante si muova di pochi centesimi e il futuro non lo rifletta immediatamente (o viceversa), ma questa incoordinazione tra il movimento di entrambi non porta a grandi differenze perché gli arbitri sono responsabili del rapporto tra il sottostante e il suo futuro resta entro margini ristretti.

Va tenuto presente che nei futures illiquidi le differenze tra il prezzo teorico del futuro e il suo prezzo reale possono essere maggiori rispetto ai futures che hanno molta liquidità.

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum sugli investimenti e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum sugli investimenti e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply