ETF a lungo termine. – Forum investireoggi.info

In ING ho i loro fondi indicizzati (SP 500 ed Eurostoxx 50) e uno che hanno aperto di recente che è un fondo più diversificato tra Europa e USA fondamentalmente e un po ‘del Giappone ed emergenti. Ha anche il 10% di oro o liquidità. Non sono affatto le migliori, ma hanno commissioni contenute (circa l’1%) e puoi inserire / prelevare qualsiasi importo senza commissioni extra. Lo trovo comodo perché ho gli account e il broker in ENG. La mia idea è di usarli come investimento a medio termine (5-10 anni). Ho anche aperto il loro fondo a reddito fisso a breve termine, anche se ora è a 0 euro, pensando di fare qualche ribilanciamento in futuro o se guadagni molto in poco tempo (pettine a bolle) con l’equity. Non mi piace il reddito fisso (perché c’è una bolla enorme) ma sarà solo per cercare di trattenere una parte del capitale senza passare dal Tesoro.

E recentemente (un anno fa, credo fosse giugno 2019) ad aprile (anche in ING) il fondo Fidelity World. Altamente diversificato a livello globale e presumibilmente gestito attivamente. All’inizio ero un po ‘riluttante perché ha un brutale 2,2% di commissioni ma alla fine mi ha incoraggiato ad avere qualcosa di “attivo” a livello globale. E la verità molto felice con lui in questo momento. Supera facilmente il fondo indice SP 500. Lo stesso quando arrivano dati cattivi, sarà anche quello che cade di più, ma non ho problemi con la volatilità. Voglio dire, tra almeno 5-10 anni e investo nel piano DCA, 50 euro al mese ciascuno.

Sono così contento di Fidelity che alcuni mesi fa ho aperto un altro tema che è anche in ENG. Fidelity Tecnology o qualcosa del genere. Mi ci è voluto un po ‘cercando di aprire un ETF sulla tecnologia ma per investire come volevo (50 euro al mese e dimenticarmi di me stesso) le commissioni erano enormi. È che alla fine ho investito in questi 5 fondi in ENG. Ci sono opzioni migliori e con commissioni più basse (infatti i fondi Fidelity sono disponibili altrove e potresti risparmiare lo 0,25% che ING prende) ma guadagno in comodità e disponibilità dei miei soldi.

Alla fine, questo investimento nei fondi DCA rappresenta un terzo o un po ‘meno del mio investimento. Il resto, più i dividendi che ricevo, vanno tutti in azioni a lungo termine per ottenere dividendi. Al momento ho solo azioni spagnole (commissioni più basse e più comfort con il reddito e nessun calcolo di cambio valuta) ma abbastanza ben diversificate. Vanno già per 30 valori. E ho fino a 42 sul radar. Ho in mente azioni americane, ma dovrò aspettare ancora qualche anno.

Un saluto.

Leave a Reply