Emigrare e avviare un’attività in America Latina?

Pubblicato originariamente da Effe

vedi Messaggio

Buon pomeriggio.

Quando si tratta di sicurezza, ovviamente paghi un po ‘di più per il comfort e la sicurezza.

In Argentina il Coronavirus lo coglie in una delle peggiori crisi inflazionistiche (siamo sopra il 40% da anni) e crisi del debito, stiamo ristrutturando tutto il debito estero, come di nuovo 15-20 anni fa. Veniamo da anni di recessione e stagnazione economica, come dico sempre, per parlare mi affido ai numeri e non alla politica. In questo contesto siamo in quarantena generale obbligatoria per tutta la popolazione dal 20/03 e fino al 27/04 almeno, seguono solo le attività essenziali (Ospedali, Sicurezza, Alimentazione, ecc.), Inizialmente non c’erano Banche e questo fa sì che qualche disagio nella società.

Nella situazione odierna abbiamo 2700 casi confermati e 122 morti, credo che il nostro grande problema sarà quello economico tra pochi mesi. Amici con una riduzione dello stipendio (20, 30 e 50%) e alcuni direttamente distaccati. Le piccole imprese e gli imprenditori che hanno un mese senza lavoro faranno davvero molto fatica ad andare avanti, ci aspetta un 2020 molto duro. Il governo ritiene che a livello Sanitario stia prendendo tutte le decisioni giuste finora, ma spero che il Coronavirus finisca presto e che presto saranno in grado di liberare settori dell’economia o almeno la popolazione giovane (18-50 ). Ho conosciuto persone che vivono a Madrid che il Coronavirus è terribile, anche un po ‘sui media, avendo la stessa lingua, i giornalisti escono sempre a parlare da lì.

Ciao!

Bene di,
Grazie mille per aver condiviso la situazione da lì. In questi tempi con così tanti media è gradito conoscere in prima persona persone come te che lo spiegano dall’interno dicendo quello che vedono.

Sono lieto di leggere che il Governo sta prendendo decisioni di buona salute, ora la cosa più importante è sopravvivere, spero che il virus sia tenuto sotto controllo e che i contagi si ridurranno presto.

Grazie mille per aver condiviso le informazioni.

Leave a Reply