Elecnor (ENO): Analisi fondamentale e tecnica (PR LP = 0,5% -1%)

Penso che i dati vadano bene perché tutti i siti web sono uguali. Lo stavo anche guardando di recente.
A mio parere, ha un ottimo PER, uno dei migliori sul mercato, quello che succede è che vedo che, come dice H3PO4, è un’azienda che ha scambiato abbastanza piatto per anni. Muove quotidianamente pochissimi volumi di titoli, quindi sono valori facilmente manipolabili se si volesse speculare sui grani del mercato.
Finora quest’anno ha perso il 20%, anche se il calcio d’inizio coincide con la partenza di Params da Bestinver (non è un nome se è una coincidenza). Tecnicamente, l’EMA 200 è tagliato con l’ultimo.
Nonostante abbia un buon PER per il 2014 e migliore di quello stimato per il 2015, è normale non aspettarsi grandi movimenti al rialzo e il rendimento da dividendi non è quello di sparare razzi con precisione.

Per tutto questo, in linea di principio non salta all’occhio, anche se è vero che sono proprio queste aziende a dare la sensazione in questo momento che sembra andare bene per tutti eppure, forse per le dimensioni dell’azienda o perché è non tipico e classico, non mi convince (forse perché ho già un’azienda di questo tipo), cioè ha un buon pER, un buon BPA, l’RPD abbastanza scarso (anche se ci sono molte buone compagnie per l’LP con simile RPD), uno ciascuno nella citazione grande in poco tempo e finisci per pensare e perché no?. Nel mio caso, penso che sia per portafogli più preparati e possono avere una piccola% da mettere in società di questo tipo che se il flauto suona bene e se non suona la perdita non lo è

8.960 (Euro) -0.130 -1,430% 2014.10.24

8.960-8.950
11.740-8.730


(E) Stime secondo il consenso degli analisti

Leave a Reply