È giusto abbassare la media? | Articoli di borsa (strategie di investimento)

La media, o piramide al ribasso, consiste nell’acquistare più azioni di un valore che è già posseduto a prezzi inferiori rispetto all’acquisto iniziale.

È giusto farlo o no dipendente del valore e del strategia che l’investitore utilizza.

Penso che quando sarà finito commercio non dovrebbe essere mediata al ribasso Maggio . È un grave errore. Se un’operazione non si evolve come previsto al momento dell’apertura, non dovrebbe impegnare più soldi per essa. La gestione del denaro e la determinazione della massima perdita in ogni operazione deve essere scrupolosamente rispettata. È meglio farsi carico di una piccola perdita e pensare a un’altra operazione piuttosto che insistere ad avere ragione e correre il rischio di dover affrontare una perdita maggiore.

quand’è investire un medio / lungo termine è necessario distinguere 2 casi:

  • Media al ribasso da provare correggere un errore : Non devi Maggio . È un caso simile al trading. Se commettiamo un errore la prima volta è meglio non aggiungere più soldi a un investimento che non funziona come ci aspettavamo. Ogni nuovo investimento è qualcosa di indipendente, nessun nuovo denaro dovrebbe essere utilizzato per correggere vecchi errori. Non è necessario insistere sul fatto che una transazione va bene ad ogni costo. È meglio accettare gli errori, anche subire una perdita, piuttosto che continuare a investire più soldi in un’azienda semplicemente rifiutandosi di riconoscere un errore. È relativamente comune nel caso di un investitore che acquista una sorella (Jazztel, Terra, ecc.) Sperando di ottenere un rendimento molto alto. Cosa che può effettivamente accadere, se hai ragione al momento dell’acquisto, perché se una piccola impresa con problemi nel proprio business riesce a raddrizzare il proprio corso i rendimenti possono essere molto più alti di quelli ottenuti in un’azienda solida. Ma questi tipi di attività sono molto rischiosi e puoi anche perdere molti soldi. Se la società inizia a cadere, l’investitore è tentato di acquistare “meno” per riavere il proprio investimento prima. Il problema è che l’azienda è più bassa, ma ciò non significa che sia più economica. Se l’attività dell’azienda è peggiorata, è possibile che il suo prezzo sarà inferiore e allo stesso tempo sarà anche più costoso. Un’azienda non è sempre più economica perché il suo prezzo è diminuito o più cara perché il suo prezzo è aumentato. Basso ed economico non sono la stessa cosa . lo stesso che alto e costoso . Può coincidere che un’azienda sia bassa ed economica (o alta e costosa), ma non è sempre così. Dipende dall’evoluzione del business e dai risultati dell’azienda. In questi casi è necessario studiare attentamente la situazione dell’azienda per decidere se viene ceduta, ipotizzando la corrispondente perdita, o se l’investimento viene mantenuto. Ma in nessun caso gli investimenti dovrebbero essere aumentati. Di solito recuperi i tuoi soldi assumendo la perdita e investendo in un altro valore più solido nella tua attività.
  • media com strategia premeditata inserire un valore: in questo caso è giusto farlo ed è anche una buona strategia. Non può essere fatto con alcun valore, ma solo con molti valori solidi il benefici io dividendi avere un’evoluzione crescendo io sostenuta , Superiore al inflazione , Col tempo. In questo caso ciò che si cerca è una diversificazione temporanea. Supponiamo che un investitore consideri che un’azienda con le caratteristiche indicate costa 10 euro a buon mercato, ma senza diventare un affare irresistibile. Poiché la previsione delle quotazioni è una cosa molto difficile, l’investitore non può essere sicuro se la società verrà quotata nei prossimi mesi a prezzi ancora più convenienti o meno. Considera che 10 euro sono un prezzo accettabile che vale la pena entrare ma non lo è scartare vedere prezzi più bassi né lo è di sicuro che tu vada a vederli. Se hai 20.000 euro da investire in questo valore e li investi a 10 euro, il valore potrebbe essere calato in pochi mesi e non avrai più soldi per acquistarne altri. In questo caso è corretto fare la media, acquistando a 10 euro solo 5.000 euro (ad esempio) e lasciando il resto in attesa di eventuali cadute, stabilendo (ad esempio) che si acquisteranno altri 5.000 euro se si raggiungono i 9 euro e il durano 10.000 euro nel caso in cui il prezzo scenda a 8 euro. È molto importante tenere presente che in questo caso la piramide è stata progettata prima di effettuare il primo acquisto, e quindi prima che il prezzo scenda al di sotto del primo prezzo. Non si sta cercando di correggere un errore, prendendo soldi dalle rocce, ma si sta progettando ingresso a gradini dell’importo che si intende investire in tale valore. Se il valore non scende a 9 euro, o 8, la liquidità residua sarà in attesa di trovare un’altra opportunità di investimento, e l’acquisto iniziale, o il secondo acquisto a 9 euro, sarà stato effettuato ad un prezzo molto vicino a minimo eseguita dal valore.

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre qualsiasi domanda sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e io risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum sugli investimenti e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply