Dubbio valore contabile di calcolo dello stock

Ciao tomasvicente,

È il patrimonio netto del bilancio consolidato, ma fa crescere gli interessi delle minoranze.

Ad esempio, supponiamo che Endesa abbia una filiale in Per di cui possiede il 90%. Tale società ha un valore contabile di 200. Nello stato patrimoniale consolidato nel calcolo del patrimonio netto questa controllata è inclusa come 100, ma poi le minoranze vengono rimosse e queste 20 vengono sottratte dalla parte della controllata peruviana che non appartiene a Endesa.

Solitamente nei documenti pubblicati dalle aziende compare solitamente in 2 righe:

Equity (inclusa la filiale peruviana del valore di 200)
Patrimonio netto attribuito alla capogruppo (ac la controllata peruviana è valutata 180). La “compagnia dominante” in questo caso sarà Endesa. Questo è il valore da utilizzare per calcolare il valore contabile delle azioni.

Un saluto.

Leave a Reply