Dubbi su tasse e transazioni inserite

ossatura,

la mia strategia è prima di tutto a lungo termine.

Cosa accadrebbe se, mentre stavo realizzando il mio portafoglio a lungo termine, acquistassi un numero di azioni X al prezzo di 10, e per caso poche ore dopo il prezzo salisse a 20 per esempio. Decido di vendere questo stesso regalo e fare una scatola, poiché tutto indica che si tratta di un picco una tantum, e li ricomprerò pochi giorni dopo quando tutto tornerà alla normalità.

Trattandosi di una transazione nello stesso regala, non è soggetta a tasse, giusto?, Solo alla commissione di borsa e broker.
Capisco anche che essendo fuori dalle tasse, queste possibili plusvalenze non compenseranno altre minusvalenze che erano nel nostro portafoglio a lungo termine, né interferiranno con nulla, sarà un fatto separato nella dichiarazione dei redditi, no?

Capisco che le possibilità che accada qualcosa sono molto basse e che stiamo anche utilizzando un broker a lungo termine, non una piattaforma di trading specifica; ma … se mai il flauto suona, devi essere preparato .

Leave a Reply