Dubbi con redditività reale – Forum investireoggi.info

Bravo studente,

Ti risponderò uno per uno

Se hai un investimento di 1.000 e ricevi 2 € di dividendi all’anno, questi 2 abbassano il valore dell’investimento? supponendo che nulla venga fatto per molto tempo ma addebiti comunque questi € 2, il valore dell’investimento continuerà a scendere?

La riscossione del dividendo in contanti non abbassa il valore dell’investimento. Se il 1 ° gennaio hai investito 100 azioni Viscofan X e con un valore di mercato di io, Al 31 dicembre avete investito 100 azioni Viscofan X e con un valore di mercato di Z (A causa della fluttuazione dell’azione). E con il dividendo in tasca.

il dividendi di scrip li che diminuiscono il valore della partecipazione fino al 2017 e quindi non tassano e da quest’anno vengono ceduti tassati. Come te la cavi con chi resta? completano il pacchetto di scorta e abbassano il prezzo medio, ho capito, è così?

I dividendi scrip abbassano il prezzo medio di acquisto, poiché ottieni azioni “senza investire nulla” *. Se ricevi 2 azioni “rotonde” di IBE senza investire nulla, il prezzo medio di acquisto sarà PM = Invert / (Actions_before_dividend + 2). Quando metti giù il 2, ottieni il PM di acquisto che si traduce in una maggiore redditività per rivalutazione. Se a un certo punto vendi, paghi il 19% sulla plusvalenza e, oh, paghi indirettamente le scrips man mano che la plusvalenza cresce con le scrips, anche se dipenderà dal prezzo di vendita. * Se acquisti i diritti per arrotondare l’azione, questa piccola somma si somma a investito per ottenere il PM.

Se il valore investito scende, il prezzo medio delle azioni in portafoglio scende … se l’azienda decide di abbassare il dividendo a 1,5 €, il rendimento per dividendo si basa sul prezzo medio del portafoglio o in funzione al prezzo di mercato ?

Il rendimento del dividendo (RPD per gli amici) è rispetto alla quotazione e non sms che
RPD = 100 * Dividend_2018 / Current_Quote. Un’altra cosa è lo yoc o il rendimento dei costi.

Infine, e forse assomiglia all’argomento di questo thread. Il ritorno “reale” su una risorsa, semplicemente non capisco cosa spiegano.
Il quoziente tra i dividendi incassati – esempio 2018 – dovrà essere effettuato tra l’investimento (accumulato) di questo asset fino al 31/12/18 ??

Ne ho discusso con un collega e nessuno è d’accordo lol

Per l’effettivo RPD annuale del portafoglio rispetto all’investito (cioè lo yoc) quello che vedo più corretto è fare:
RPD_real_o_YOC = Total_dividends_ha_habras_cobrado_en_2018 / Invertit (Importo totale investito nel portafoglio)

E per il rendimento della rivalutazione, dopo aver calcolato più rendimenti (con dividendi, senza dividendi, tenendo conto dei dividendi nell’importo investito, senza tenerli in considerazione nell’importo investito, ecc …) faccio 1 grafico di profitto cioè semplicemente:

Portfolio_Revaluation_for_valorization = (Current_Value – Inverted) / Inverted. io investito sono i soldi che si investono, siano essi risparmi o dividendi, ti trovi 100 €, ecc … E con questo modo di farlo, gli script sono già impliciti in quanto aumentano solo il Valore corrente (O entrambi, in caso di investimento in diritti).

Spero di aver risolto i tuoi dubbi, altrimenti insisti!

Un saluto!

Leave a Reply