Discussione: Lezioni di Jaume Puig de Gaesco

Ero anche alla conferenza del signor Puig e l’ho trovata anche molto interessante. Ha ripetuto ciò che era già stato detto in altri che aveva visto su Internet e qualcosa di nuovo o che non ricordava.
È stato interessante vedere un olio a basso prezzo per un po ‘. Le ragioni per cui ha deciso di fondare questo è stato lo sviluppo del fracking. Nello specifico ha detto:
-C’è più petrolio che mai a causa di questa tecnica (cioè niente dal picco del petrolio)
– Il costo di un barile di petrolio per il fracking è redditizio fintanto che i prezzi sono inferiori a $ 80- $ 60 (parlo a memoria). Ciò impedisce al prezzo di salire.
Consiglia un libro in relazione a questo: I frackers.

È stata anche interessante la sua opinione che i QE non sono la ragione dell’aumento del mercato azionario (anche se aiuta), ma il declino del petrolio (molto buono per Spagna ed Europa) e dell’euro, in quanto favorisce i costi delle società e la loro competitività. Stesso commento che da qui a un anno e mezzo o due i tassi di interesse potrebbero salire, ma fintanto che saranno a tassi inferiori a quelli degli Stati Uniti, continueremo con un euro basso. In effetti, la valutazione che ha fatto dello stambecco per i fondamentali a 13.200 punti, il fagiolo calcolato ipotizzando che i tassi di interesse saliranno (credo abbia detto al 3% -4%), ma che se mantenuta, la valutazione è stata fatta a uno stambecco di 20.000. Qualcosa che Gregorio commenterà già mesi fa.

Ha anche parlato del mercato azionario americano e del trasferimento di denaro dall’aglio all’Europa. Il motivo per cui ha deciso di spiegare perché il mercato azionario americano non è andato giù è stato a causa dell’acquisto di azioni proprie che le società stanno facendo. Cosa possono fare loro? Non lo so. Se ce n’è uno puoi fare luce …

In generale, l’ho trovato un uomo molto sensibile che si è spiegato molto bene.

PS Mentre scrivevo questo, ho visto che hai caricato il link di youtube. Grazie. Asso di tutto, vediamo di nuovo.

Leave a Reply