Da meno a più – Forum investireoggi.info

Ciao a tutti! Prendo questo post per augurarti un felice anno nuovo e che questo 2018 sia prospero sia in termini di personale che di denaro.

È passato molto tempo dall’ultima volta che ho scritto qui e accedo meno di quanto vorrei … mancanza di tempo Il che non vuol dire che non vado avanti con il mio progetto finanziario e vado da LESS a MS come dice il mio argomento.

Questo 2017 ho iniziato a entrare in questo Fondo e oso anche con il breve termine, con i suoi successi e fallimenti (per non negare che anche io ho commesso errori). Ma avendo MOLTO CHIARO che sono strategie DIVERSE per il puro B&H che difendiamo così tanto in questo web. E ho già stabilito che mi dedicherò a ciascuno di loro, diversificando i miei investimenti.

Passiamo a commentare il riepilogo del 2017 per il mio B&H. Ao e mezzo dall’inizio della strategia.

Risparmio 2017: € 4700
Dividendi netti 2017: 94 € al mese
Rendimento attuale: 29,42%,
Rendimento del dividendo annuale:
– Sig.ra altes: SAY (8,29%); MAP (6,06%); GAS (5,12%).
– Più basso: TEF (1,96%); IBE (2,47%); REE (3,00%).

I due rendimenti più bassi: TEF e IBE non hanno tenuto conto del pagamento in azioni del loro script di dividendi, quindi il rendimento è indicato molto più basso.

Va notato che TEF ha da tempo antipatico, a causa del suo alto debito, la diminuzione del dividendo e del suo scrip dividend (aumento di capitale camuffato). Ecco perché lo vende a novembre con un profitto.

portafoglio:

Clicca sull'immagine per vedere una versione

Peso del portafoglio:

Clicca sull'immagine per vedere una versione
(TEF è scomparso dal mio portafoglio, ma è stato presente quasi tutto il 2017 quindi appare in tabella e in grafico).

sensazioni:

Felice, molto contento del mio progetto. È il mio primo anno solare completo ed è una soddisfazione vedere l’aumento rispetto allo scorso anno e il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Il mio attuale rendimento da dividendi è già vicino a € 100 al mese.

Anche se non ho fatto tutti gli acquisti che avrei voluto … beh, non ho visto prezzi davvero buoni. Inutile dire che la maggior parte del mio portafoglio si è formato durante la Brexit, quindi raggiungere questi livelli di contribuzione ora è difficile.
Penso che questa sarà la mia etnia durante i primi mesi del 2018 (a meno che non ci siano opportunità molto interessanti), di cui approfitto per aumentare la liquidità.

Obiettivi per il prossimo semestre:
– Ottenere un risparmio semestrale minimo di € 3.000 (€ 500 / mese).
– REPSOL dura al massimo un anno ed è troppo ciclico (non credo che rimarrà lo stesso per anni come il resto del mio portafoglio B&H). Metto uno stop dinamico al 5% per vendere in caso di ribasso e non perdere gli ultimi mesi di un trend rialzista.
– ENAGAS. Acquista se scende da € 23
– BME. Aumenta la posizione se scende da € 26
– Z.OTIS. Mi piace da molto tempo e l’ho visto per 7,50 €, ma non lo compro. Fai attenzione se scende, anche se non tornerà a quei prezzi (a breve termine).
– Formazione: continua ad allenarti principalmente in A.Fundamental e leggi un paio di libri in sospeso.

Leave a Reply