Coronavirus cinese – Forum investireoggi.info

Pubblicato originariamente da wanatan

vedi Messaggio

Ciao Montag, perché credo che le cifre siano corrette e che quello che stanno facendo esagera per tagliare le nostre libertà e per saperne di più. Può sembrare che io sia un complotto, ma la vedo come la verità.

Nei dati, penso, non possono manipolarli molto, poiché non possono dire di aver ucciso 4 milioni e poi “riapparire”.

Nei notiziari televisivi possono giocare con le nostre emozioni, che è l’unico modo in cui hanno per spaventare e accettare ciò che ci dicono i politici e la televisione.

In questi giorni ho visto, su vari media, che in Spagna in un giorno ho realizzato 3000 nuovi casi in più. Se lo mettiamo in% del totale della popolazione spagnola, ci dà lo 0,006%

Gli dà più contagio, penso che ci siano stati 10.000 casi in un giorno. Dando 0,02%. Se prendiamo la popolazione totale della Spagna (47 milioni) e la dividiamo TRA 10.000 casi al giorno, da allora otteniamo 4700. Cioè, ci vorranno quasi 13 anni per infettarci tutti

Quindi la cosa più sorprendente è che qualcuno che deve essere molto ben informato sull’argomento, come Fernando Simn, è stato visto sulla spiaggia senza maschera e senza distanza o altro ….
Poi c’è una pandemia molto brutta, molto brutta, ma tutti i politici festivi

Nei piatti della televisione, tutti senza maschera, nelle partite di calcio, tutti senza maschera … ma passo attraverso i nomi dei boschi e devo indossarli …

No, sono più opinioni, possono essere sbagliate, ma per ora questi sono i dati che abbiamo. Alla fine dell’anno, vedremo

un saluto e chiedo scusa per il paragrafo

Ciao Wanatan, grazie per il paragrafo, penso che molti di noi siano generalmente d’accordo con le tue opinioni, come dici tu ci sono molte informazioni contraddittorie e cose che non sono del tutto quadrate.
Totalmente d’accordo con le maschere, il trattamento totalmente parziale e allarmistico dei media ecc. È impossibile trovare una notizia in cui non mischiano rape e cavoli quando utilizzano i dati.
E soprattutto che ci sono tante altre cause di morte che possono essere evitate con restrizioni, vietando il fumo (50.000 morti all’anno secondo la scienza), bevendo, imponendo per legge un’alimentazione sana ed equilibrata per tutti, vietando di avanzare su strade secondarie. … se tutto fosse soggetto ad evitare morti, le nascite potrebbero addirittura essere bandite !!

Ora, quando entri nella banda cospirativa ci sono anche molte cose che non si adattano, a volte anche di più, ecco perché la mia decisione è di attenermi a ciò che posso controllare o contrastare, ed evitare di lasciarmi andare avanti dalle emozioni o sensazioni. Più che altro così non mi fanno impazzire insieme!

Quando dici che pensi che i numeri siano corretti, non hai dati specifici per supportarlo, è solo ciò in cui credi o vuoi credere, e se ci pensi bene questo non ti porta da nessuna parte. Ecco perché penso che ci debba essere una sorta di ritardo nella preparazione di questo file, e sapendo come funziona l’amministrazione in generale penso che nessuno lo troverà strano.

Comunque mi hanno risposto, e la risposta alimenterà la nostra cospirazione:

“L’Indice Nazionale dei Morti è un sistema informativo che contiene i dati anagrafici di ciascuno dei decessi che sono stati registrati nei registri civili dell’intero Stato. È elaborato dagli archivi che sono forniti dai Ministeri della Giustizia e dell’Economia Affari e trasformazione digitale attraverso l’Istituto Nazionale di Statistica, Ministero della Salute, il suo scopo e il suo utilizzo è fornire dati sullo stato vitale delle persone nei sistemi informativi sanitari relativi alla gestione dei pazienti e alla salute pubblica, e in nessun caso vengono utilizzati come un sistema informativo statistico.

Va notato che non contiene alcuna informazione sulla causa della morte.

I dati sulle statistiche di mortalità sono ufficialmente pubblicati dall’Istituto Nazionale di Statistica e dall’Istituto di Sanità Carlos III (MoMo), i link allegati.

https://www.ine.es/covid/covid_inicio.htm

https://momo.isciii.es/public/momo/d…dashboard.html “

Fondamentalmente non mi hanno risposto e mi hanno rimandato alle statistiche INE, e la mia domanda era molto chiara: “a quale periodo dell’anno 2020 fanno il 181.777 decessi registrati? “
Cercare di vedere se mi danno una risposta, è che davvero non può essere così facile smantellare tutta la farsa con i propri dati, non so se mi capisci …

Per quanto riguarda i calcoli che fate sul tempo per infettare sono lineari, ma i contagi sono solitamente esponenziali, e non ci vuole un intero passo per ottenere un massacro.
Questi calcoli esponenziali vengono solitamente appiattiti da soli in quanto quelli che vengono infettati e guariti diventano immuni e cessano di essere “contagiosi”, quindi la curva non può crescere per sempre e quindi naturalmente, senza trattamenti o vaccini la rabbia epidemica che rimette, ma chiara a scapito di portare avanti molte persone.

Vediamo che le epidemie sono reali e si verificano e molto probabilmente questa è una vera epidemia / pandemia, ma se è così grave come la dipingono c’è dove c’è il dubbio, e ad esempio i dati che ho fornito prima sembrano falsi positivi per me molto importante, dicono che stanno sospendendo gli interventi chirurgici negli ospedali in base all’aumento delle infezioni … ma se quelle infezioni fossero il 30% in meno sarebbe necessario sospendere questi interventi?
E soprattutto, io che non ho idea ne sono a conoscenza e i medici dell’ospedale, da cui dipendono questi pazienti, non lo sanno? Preferisco davvero pensare di essere io quello che ha torto …

Ciao,

Leave a Reply